“A casa faccio le cose…”Amadeus vuota il sacco, la confessione del conduttore dei Soliti Ignoti

Amadeus

Amadeus e l’intervista al magazine Oggi

Da qualche settimana anche Amadeus è lontano dagli studi televisivi per via della sospensione delle registrazioni del game show Soliti Ignoti – Il Ritorno. Quindi il professionista veronese sta rimanendo nella sua abitazione di Roma insieme alla moglie Giovanna Civitillo e al loro figlio José, grande appassionato di calcio e dell’Inter.

La scorsa settimana il professionista Rai è stato raggiunto telefonicamente da Umberto Brindani, diretto del magazine Oggi, per fargli una lunga intervista. Andiamo a vedere le parti più salienti.

Ecco cosa fa il conduttore dei Soliti Ignoti a casa

Intervistato dal periodico Oggi, Amadeus ha rivelato cosa fa a casa sua, aiutando come può la moglie Giovanna Civitillo. Il presentatore dei Soliti Ignoti – Il Ritorno ha voluto ironizzare facendo la seguente battuta: “A casa faccio le cose da militare, ovvero tutte quelle cose tipiche di chi a casa non sa fare nulla”. Ovviamente le sue parole fanno sorridere per poi trovare la replica da parte della madre di suo figlio.

Quest’ultima, infatti, ha detto che lui non è capace di fare nulla in casa. Quindi, per preparare il pranzo e la cena ci deve pensare lei. Inoltre l’ex Professoressa de L’Eredità si occupa anche di far fare i compiti al piccolo José e che il ragazzino non combini guai.

Le mansioni di Amadeus durante la quarantena per Covid-19

Ma allora cosa fa Amadeus a casa? Stando alle dichiarazioni al magazine diretto da Umberto Brindani, il conduttore dei Soliti Ignoti – Il Ritorno gioca un po’ al pallone con José nel giardino. Inoltre apparecchia la tavola e ogni tanto lava le stoviglie, ma solo ogni tanto per fare qualcosa, in più fa i letti la mattina.

In poche parole fa le cose come i militari come lo stesso ha ammesso durante l’intervista. Durante la chiacchierata col giornalista ha parlato a lungo dell’emergenza sanitaria che ha colpito il nostro Paese e i vari appelli che ha fatto sui social affinché la gente rimanga a casa e rispetta le regole.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!