Elisa Isoardi rimane senza lavoro: la Rai potrebbe chiudere La prova del cuoco, l’indiscrezione

La Prova del Cuoco
La Prova del Cuoco

La prova del cuoco potrebbe chiudere

“Clamoroso al Cibali”, è questa l’espressione che si diceva un tempo quando accadeva un colpo di scena allo stadio. In questo caso non siamo in un campo da calcio ma in televisione. Gira voce che La prova del cuoco potrebbe chiudere definitivamente i battenti. Il noto cooking show è stato condotto per ben 18 edizioni da Antonella Clerici e da un paio di stagioni da Elisa Isoardi.

Al momento la trasmissione culinaria di Rai Uno è in pausa a causa dell’emergenza sanitaria per il Covid-19. C’è da dire che i numeri registrati dalla professionista piemontese non sono gli stessi della sua antecedente. Quindi, stando a quanto riportato da Dagospia il format potrebbe non andare più in onda sulla rete ammiraglia dopo vent’anni di onorata carriera. Quindi cosa accadrà?

Antonella Clerici si riprende la fascia del mezzogiorno con un nuovo cooking show?

Sul sito diretto da Roberto D’Agostino si legge che La prova del cuoco potrebbe andare verso la cancellazione. Infatti tra i corridoi di Viale Mazzini gira voce che il storico cooking show, dopo 20 anni, non dovrebbe più andare in onda su Rai Uno. Ad oggi non appare nemmeno nei palinsesti provvisori della prossima stagione televisiva.

Inoltre su Dagospia si leggono altri rumors sul futuro di Elisa Isoardi e Antonella Clerici. La prima verrebbe ricollocata in una fascia diversa. Mentre stando a Oggi, magazine diretto da Umberto Brindani, la madre di Maelle potrebbe condurre un programma culinario sulla prima rete di stato con la cara amica Anna Moroni e Lorenzo Biagiarelli. Verrà trasmesso al posto de La prova del cuoco?

Stefano Coletta e le parole al miele per Antonella Clerici

Qualche settimana fa Antonella Clerici è stata la co-conduttrice della 70esima edizione del Festival di Sanremo con Amadeus. In quell’occasione la professionista ha ricevuto delle parole al miele dal direttore di Rai Uno Stefano Coletta. Affermazioni che l’hanno fatta commuovere sul palco dell’Ariston.

Quella serata il dirigente disse che la Clerici è un personaggio fondamentale, da valorizzare e su cui puntare sempre per questa azienda. “Vorrei con lei costruire nel mantenimento del suo codice, di leggerezza e profondità, un suo ritorno meno prevedibile. Mi piacerebbe perché Antonella è una donna sorprendente, che sa mettersi in gioco. È una bestemmia che Antonella Clerici non sia su Rai Uno da un anno”, concluse l’uomo.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!