Barbara D’Urso nei guai: Pomeriggio Cinque sarà sospeso? Rinviata a giudizio per diffamazione

Barbara D'Urso

Barbara D’Urso nei guai

Giorni concitati per Barbara D’Urso che ultimamente è finita spesso al centro delle polemiche. Dopo aver recitato in diretta L’Eterno Riposo con Metto Salvini con conseguente petizione online per allontanarla dalla televisione, ora è arrivata una nuova mazzata.

La padrona di casa di Pomeriggio Cinque e Live Non è la D’Urso deve fare i conti pure con la giustizia. Ebbene sì, Lady Cologno è stata rinviata a giudizio per diffamazione dalla Procura della sua città, ovvero Napoli. A riportare la notizia ci ha pensato Il Mattino. Ma per quale motivo?

Tutto è partito tre anni fa quando Carmelita aveva parlato di alcuni festini abbastanza spinti che avrebbero visto la presenza anche esponenti del clero partenopeo. Nella sua trasmissione pomeridiana la professionista fece vedere al pubblico di Canale 5 uno scatto di un napoletano al posto del cigolò Francesco Mangiacapra. La persona in questione, che è totalmente estraneo ai fatti, ha denunciato la presentatrice Mediaset.

Lady Cologno rinviata a giudizio

Stando a quanto c’è scritto sul giornale Il Mattino, Barbara D’Urso è imputabile perché è colei che conduce lo storico rotocalco Pomeriggio Cinque. La parte offesa, ovvero Nino Belvedere, ha deciso di denunciare la professionista napoletana per aver fatto il suo nome in un’emittente nazionale e coinvolgendolo in qualcosa di cui è estraneo.

Oltre a Lady Cologno, il soggetto ha denunciato anche altre cinque persone che lavorano per Carmelita, ovvero giornalisti e gli autori di quella puntata. Quindi il Pubblico Ministero ha aperto un inchiesta e al momento ha rinviato a giudizio la padrona di casa di Domenica Live. Ovviamente ora si aspetta la replica da parte della diretta interessata.

Chiude Pomeriggio Cinque? La petizione contro Barbara D’Urso

Ora la domanda sorge spontanea, Pomeriggio Cinque rischia di essere cancellato? In attesa di sapere il destino dello storico rotocalco di Canale 5 su internet è stata aperta una petizione contro Lady Cologno. In tre giorni sono state raccolte quasi 400 mila firme per allontanare la conduttrice napoletana da Mediaset e chiudere le sue trasmissioni. Accadrà davvero?

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!