Avanti un altro, Luca Laurenti sparito nel nulla? Ecco dove sta facendo la quarantena l’amico di Paolo Bonolis

Luca e Paolo

L’amicizia tra Paolo Bonolis e Luca Laurenti

Da oltre 30 anni Luca Laurenti fa coppia fissa con Paolo Bonolis, ovviamente dal punto di vista artistico. Il Maestro accompagna il conduttore romano in tutte le sue esperienze televisive tranne il Sanremo di qualche anno fa. Da ben nove stagioni i due professionisti sono alla guida di Avanti un altro, il game show del preserale di Canale 5 che sta riscuotendo un grande successo anche in replica.

Di recente il marito di Sonia Bruganelli ha realizzato una diretta Instagram con Marco Salvati, storico autore delle sue trasmissioni parlando appunto del cantante e di quello che fa quando non vengono effettuate delle registrazioni.

Che fine ha fatto Luca Laurenti? Parla un amico

E se Paolo Bonolis si sta abituando ad usare i social network, soprattutto in questo periodo ddi quarantena per il Covid-19, Luca Laurenti sembra voler vivere lontano dalla realtà. Come ha detto lo stesso conduttore romano il Maestro non ha canali media, quindi in giro per il web non sono gestiti da lui.

Stando alle parole del padrone di casa di Avanti un altro il suo caro amico è isolato all’interno della sua abitazione non avendo nessun contatto con l’esterno. Addirittura Bonolis ha ironizzato dicendo che molto probabilmente non è nemmeno a conoscenza dell’emergenza sanitaria per il Coronavirus. Paolo ha anche detto che quando non lavorano i due non si sentono al telefono perché Luca è fatto così.

Parla Marco Salvati, autore del game show Avanti un altro

Ma a fornire altre informazioni succose su Luca Laurenti ci ha pensato Marco Salvati, autore del quiz tv Avanti un altro. Nella stessa diretta Instagram effettuata con Paolo Bonolis qualche giorno fa, l’uomo ha detto che il Maestro conduce una vita monacale e fuori dalla realtà.

Vive in un regime di quasi solitudine, in un ambiente quasi meditativo. In poche parole è un uomo spirituale. “Un po’ come gli indigeni della foresta, che hanno paura che gli rubino l’anima”, ha precisato il professionista della SDL 2005.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!