“Dove solo ringraziarla…”: Flavio Insinna voleva fuggire da L’Eredità, lei lo ha convinto

Flavio Insinna
Flavio Insinna

Flavio Insinna in replica con L’Eredità per l’emergenza Coronavirus

Ricordiamo che da un paio di settimane su Rai Uno stanno andando in onda le repliche de L’Eredità. Purtroppo l’emergenza Coronavirus ha costretto Flavio Insinna e tutta la squadra del game show a bloccare le registrazioni delle nuove puntate.

Nel frattempo sul web è tornata a girare una sua vecchia intervista realizzata per il periodico TV Sorrisi e Canzoni. In quell’occasione il noto attore romano ha parlato della complicata situazione che ha vissuto, purtroppo, subito dopo la prematura scomparsa del collega ed amico Fabrizio Frizzi.

Ma anche del passaggio di testimone dello storico quiz con La Ghigliottina. Insinna ha vissuto un momento surreale per il fatto che non stesse sostituendo il marito della Mantovan perché era impegnato altrove, ma perché era morto.

Flavio Insinna chiamato a sostituire Fabrizio Frizzi

Furono i vertici di Viale Mazzini a comunicargli che era stato lui il prescelto, ovvero colui che doveva prendere il posto di Fabrizio Frizzi a L’Eredità. Inizialmente l’attore romano venne raggiunto dalla sua e da un forte senso di responsabilità credendo di non essere all’altezza di quel ruolo.

Dopo, però, decise di accettare e buttarsi in questa nuova avventura sul piccolo schermo. Il professionista Rai arrivava da un periodo di allontanamento dalla rete ammiraglia dopo lo scandalo Affari Tuoi tirato fuori da Striscia la Notizia.

Carlotta Mantovan gli ha dato la sua benedizione: le parole di Insinna

Ma a convincere ad accettare la conduzione de L’Eredità è stato l’appoggio della produzione, degli autori del game show, ma in particolare l’approvazione e l’incoraggiamento di Carlotta Mantovan, la vedova del compianto Fabrizio Frizzi è madre della piccola Stella.

A rivelarlo era stato lo stesso attore capitolino nel corso di un’intervista: “Il sorriso di Carlotta, per me ha fatto la differenza. Poi sai che non sarai perfetto, ma offrirai tutto te stesso a quel viaggio che stai per fare”. Ora il pubblico di Rai Uno aspetta con impazienza l’inizio delle registrazioni delle nuove puntate.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!