Giulia Molino Amici 19 passato drammatico dura battaglia prima del programma

Giulia Molino
Giulia Molino

Giulia Molino racconta la storia del mostro del suo passato e spiega come ha superato questa prova così difficile

Giulia Molina è stata una delle protagoniste più amate della trasmissione Amici 19 di Maria De Filippi. Ora che la trasmissione è finita, la cantante nonostante, non sia risultata la vincitrice, ha voluto continuare a mantenere rapporti con i suoi fans attraverso i social network. Conta, infatti tantissimi followers. Ha fatto il terzo posto, ma il suo percorso è stato pieno di soddisfazioni.

Nel corso del tempo, non ha mai perso questo suo aspetto molto umano che ha garantito un posto speciale nel cuore di tutti gli italiani. La bella Giulia, nei giorni scorsi ha deciso di confessare le sue emozioni ai fans e l’ha fatto attraverso un messaggio e delle confessioni che nessuno si sarebbe mai aspettato.

Giulia Molino e il suo “mostro”

Originaria di Scafati, in provincia di Salerno, Giulia Molino in più occasioni ha fatto intendere di avere una personalità molto particolare. La ragazza vive le emozioni in modo particolarmente forte e si lascia trasportare senza mai fingere quello che non è. Non è un caso ,infatti, che rappresenta uno dei personaggi più amati di tutta la trasmissione, in quanto molte persone hanno iniziato a seguirla con entusiasmo.

Nel tempo ha parlato di un “mostro” o meglio di un elemento che comunque ha dovuto combattere. E’ la prova del suo passato difficile, identificato con la parola “mostro”, più volte usata da lei stessa. In un’intervista a Il Mattino parla della sua esperienza con l’anoressia. Un passato difficile che non ha temuto di raccontare.

Il racconto choc della cantante

Dai 15 fine 18 anni Giulia Molino ha raccontato di essere vittima dell’anoressia. Un disturbo alimentare che l’ha messa a dura prova. Infatti, cercava di costringersi a non mangiare e allo stesso modo però questo male la stava divorando.

E’ stato un periodo difficile per lei che non riusciva ad uscire da questa brutta patologia. Poi per fortuna, grazie alla musica ha avuto la possibilità di riemergere e di iniziare un percorso di guarigione.

Fin da quando aveva 8 anni ha iniziato ad amare la musica e questo l’ha aiutata ad uscire da tale male. Adesso, si trova a Roma con Francesco Bertoli, suo collega ad Amici 19 e tutti e due inizieranno presto a lavorare nel mondo della musica, mentre lei aspetta di tornare nella sua Scafati.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!