7 gennaio 2015. Negli USA si sono svolti e sono andati in onda i People’s Choice Awards. Anche quest’anno sono stati consegnati i premi televisivi, cinematografici e musicali assegnati direttamente dal pubblico. E, anche quest’anno, come miglior coppia di una serie tv, sono i Nian ad aggiudicarsi il premio.

Nonostante il pubblico abbia desiderato vedere i propri attori preferiti sul palcoscenico, questa volta, i due vincitori hanno deciso di non presenziare alla cerimonia e, quindi, di non ritirare il premio.

Inutile dire che la decisione presa da parte di Ian Somerhalder e Nina Dobrev non è stata accettata dai fan. Numerosi sono stati i commenti negativi da parte del pubblico che ha voluto assegnare il premio come miglior coppia ai due attori di The Vampire Diaries. Non si sa per quale ragione la Dobrev e Somerhalder non si siano presentati sul palco o semplicemente alla serata dei People’s Choice Awards. Potrebbero aver avuto altri impegni o potrebbero aver preferito evitare di mostrarsi insieme dopo tutti i gossip che ruotano intorno a loro. In ogni caso, non è sicuramente stata una mossa molto furba, quella dei due attori.

Si sa, dopotutto, che sono i fan a decretare il successo di un attore e sono quegli stessi fan a decidere quando e con quanta velocità farlo scendere dalla giostra.

La coppia vincitrice ha mostrato, così, molto meno affiatamento rispetto (ad esempio) ai coniugi Dallas che, sullo schermo, interpretano Biancaneve e il Principe Azzurro in Once Upon a Time. Nonostante ciò i fan hanno deciso di consegnare il premio a Ian Somerhalder e Nina Dobrev che, come detto, non si sono presentati alla cerimonia infastidendo, e non poco, i fan che hanno deciso di premiarli.

Nessuna scenetta, quindi, per la coppia che, nonostante tutto, continua a fare scintille dietro la macchina da presa e a tenere incollati gli spettatori allo schermo, come accadde lo scorso anno. Nessun simpatico siparietto, ma una pessima scelta e una caduta di stile per gli ex Nian.

Forse, i due attori, nonostante gli impegni o la poca voglia di ricevere un premio come miglior coppia, avrebbero dovuto riflettere sulla giusta scelta da prendere. Meglio un momento imbarazzante o la rabbia dei fan? Dopotutto essere un attore, un personaggio pubblico, essere professionale nel proprio lavoro significa portare rispetto non solo per ciò che si fa, ma anche, e soprattutto, per quelle persone che permettono di alzarti la mattina senza dover pensare a come pagare le bollette.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!