“Si copra la bocca…”: Maddalena Corvaglia una furia, l’ex velina litiga in strada con un passante

Maddalena Corvaglia
Maddalena Corvaglia

Lo sfogo di Maddalena Corvaglia su Instagram

In questo periodo d’emergenza per il Coronavirus tutti siamo in apprensione, soprattutto quando si esce fuori di casa per andare a fare la spesa. Qualche ora fa Maddalena Corvaglia, ex velina di Striscia la Notizia ha avuto una brutta disavventura nella città in cui vive.

Attraverso delle Stories sul suo seguitissimo account Instagram la soubrette ha avuto un duro sfogo per quello che sta accadendo nelle strade di Milano. Molta gente sta prendendo alla leggere le misure di sicurezza andando in giro senza guanti e mascherine, anche se in Lombardia ormai è obbligatorio. Il motivo della sua rabbia è legato ad un episodio che l’ha coinvolta in prima persona. Andiamo a vedere nel dettaglio cosa è accaduto.

L’ex velina ha uno scontro in strada con una passante

Maddalena Corvaglia ha avuto un acceso dibattito in strada con una passante sotto casa sua a Milano. Quindi ha sbottato su Instagram dicendo: “Se per strada uno mi deve tossire addosso almeno si copra la bocca“. L’ex velina di Striscia la Notizia era intenta ad incrociare sul marciapiede una passante, che camminava tranquillamente senza mascherina.

Ad un tratto, però, la donna in questione ha tossito inavvertitamente, scatenando però la rabbia dell’ex fiamma di Enzo Iacchetti: “Signora, però la metta la mascherina almeno quando tossisce. Bisogna metterla la mascherina!”.

La signora non si aspettava minimamente un rimprovero del genere e subito dopo ha cercato in tutti i modi di giustificarsi, affermando che la propria tosse fosse dovuta al fumo e non al virus. Una scusa che ha fatto imbestialire ancora di più l”ex socia della Canalis.

La rabbia di Maddalena Corvaglia

A quel punto Maddalena Corvaglia non ci ha visto più dalla rabbia sbottando così: “Metta la mascherina, c’è la legge che lo dice“. L’ira dell’ex velina è giustificata visto che soprattutto a Milano dove il numero dei contagiati continua a crescere, la gente fa come nulla fosse. “Perché secondo lei siamo tutti vestiti da Carnevale? Di questo passo ne verremo fuori nel 2070″, ha concluso la soubrette.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!