Londra. A seguito della sua ultima delusione sentimentale, una donna ha deciso di chiudere definitivamente con gli uomini e di scegliere i propri gatti come compagni di vita.

Barbarella Buchner, una donna londinese di 48 anni, dopo la fine dell’ultima storia d’amore ha deciso di sposare i suoi due gatti, Lugosi e Spider. I mici erano stati adottati da tempo e da allora le avevano dato tanto amore e momenti di tenerezza. Perché, quindi, non ufficializzare il tutto, si è evidentemente chiesta la donna.

gatti

La quarantottenne ha deciso di rivolgersi ad un sito internet specializzato in “matrimoni” tra umani e amici quattrozampe, ottenendo perfino un certificato che ne sancisce l’unione. La Buchner non si è limitata a questo, ma si è tatuata le iniziali dei suoi compagni di vita sulla gamba.

Barbarella non si è fatta mancare nulla, tanto che i tre novelli sposi sono partiti, inoltre, per una romantica luna di miele a Lanzarote, nelle Isole Canarie.

Naturalmente non sono mancate le aspre critiche da parte di parenti e amici che giudicano sconsiderato questo gesto. La sposa, al contrario, non è affatto pentita.
Nessun essere umano mi ha fatto sentire così felice e amata, né potrà mai farlo in futuro, come fanno loro“ risponde la donna a chi la accusa di essersi comportata da folle.

 

 

 

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!