“Troppo dolore…”: Flavio Insinna devastato, le parole sul game show L’Eredità

Flavio Insinna
Flavio Insinna

Flavio Insinna e il messaggio per il pubblico de L’Eredità

Prima della messa in onda della replica de L’Eredità nella serata di domenica 12 aprile 2020, Flavio Insinna è intervenuto nell’anteprima con un filmato inedito. Ricordiamo che da circa un mese gli appuntamenti inediti del game show di Rai Uno sono stati sospesi a causa dell’emergenza sanitaria per il Covid-19.

Nel video messaggio che l’attore romano ha voluto realizzare appositamente per le feste pasquali, ha espresso un pensiero per tutte quelle persone che stanno soffrendo per il virus e quella gente che non ce l’ha fatta. I telespettatori della prima rete hanno ascoltato le seguenti parole: “Siamo arrivati a questa data con troppo dolore io e gli autori de L’Eredità in questi giorni ci siamo chiesti spesso se fosse il caso di farvi gli auguri ed, eventualmente, come farveli”.

Il significato della Pasqua: le parole dell’attore romano

Ma il messaggio di Flavio Insinna nell’anteprima de L’Eredità non è terminato qui. Infatti il noto professionista romano ha detto anche che sembra impossibile, ma la parola “Pasqua” ha un significato molto potente, perché significa “passaggio”.

Quindi stando alle parole dell’attore capitolino è un passaggio dal buio alla luce e dal buio alla vita. “E noi oggi siamo chiamati a questo passaggio, siamo chiamati alla vita”, ha affermato Insinna dicendo anche che ognuno di noi è chiamato alla rinascita, alla ricostruzione e a sentirci totalmente indispensabili l’uno per l’altro e viceversa.

Flavio Insinna e l’augurio di una serena Pasqua

Prima di dare la linea alla rete per la messa in onda della replica de L’Eredità, Flavio Insinna si è rivolto ancora una volta al numeroso pubblico di Rai Uno affermando: “Senza alzare la voce, ma con grande forza, vi diciamo: “Auguri!”. Auguri perché torneremo presto a lavorare, ad andare a scuola e a giocare. E quando torneremo anche ad abbracciarci, sarà davvero Pasqua!”.

Ricordiamo che dallo scorso 23 marzo vanno in onda gli episodi in replica, tuttavia gli ascolti continuano ad essere molto alti battendo anche Avanti un altro! di Paolo Bonolis e Luca Laurenti.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!