“Vuoi farci morire…?”: Elodie esce di seno, lo spacco inguinale mostra più del dovuto [FOTO]

Elodie

Elodie si confessa a La Repubblica

Nonostante il periodo di quarantena, la bella Elodie è stata raggiunta telefonicamente da un giornalista de La Repubblica. La cantante romana ha rilasciato delle forti dichiarazioni sul suo passato dicendo di aver sempre pensato di non essere brava a cantare e lo pensa anche oggi. La fidanzata di Marracash ha detto che è il primo giudice di sé stessa è proprio lei.

“Mi fido ancora di vecchi amici, parenti, mio padre, Fabio, anche se con lui faccio un po’ di fatica, o ho un po’ pudore”, ha affermato l’ex allieva di Amici di Maria De Filippi. La 29enne ha ripercorso anche l’inizio della sua carriera artistica. Il tutto è partito con il provino per X Factor, arrivato per caso dopo aver fatto una scommessa col padre. Per sua fortuna venne presa arrivando fino agli home visit ma poi è stata scartata da Simona Ventura.

L’outfit sexy insieme a Myss Keta

Ma Elodie è molto apprezzata non solo per la sua musica ma anche per la sua sensualità e bellezza. Ne sanno qualcosa i numerosi follower di Instagram che spesso vedono si trovano davanti dei contenuti molto seducenti. Ad esempio, di recente una pagina IG di un brand di moda ha condiviso uno scatto che mostra la Di Patrizi insieme a Myss Keta, entrambe protagoniste della 70esima edizione del Festival di Sanremo.

La 29enne ha un outfit davvero piccante presentandosi con un paio di stivaloni fino al ginocchio coi chiodi. Mentre il vestitino nero e lungo presenta delle aperture all’altezza del décolleté, mostrandolo in parte, e con un spacco vertiginoso che parte nei pressi dell’inguine. Ovviamente l’immagine in questione ha ricevuto tanti likes e complimenti. (Continua dopo il post)

Elodie Di Patrizi e la fuga d’amore a Lecce

Intervistata da La Repubblica, Elodie ha confessato anche quando si trasferì a Lecce. E proprio nella città salentina giunse per una fuga d’amore. “Io avevo vent’anni, lui molti più di me. Ero incosciente, non sopportavo più la mia famiglia, scappavo da una situazione più grande di me che avevo creduto di poter gestire”, ha confessata la Di Patrizi.

Quest’ultima, inoltre ha detto che ora non lo farebbe mai, all’epoca pensava di non avere niente da perdere. “In realtà lui non stava bene, non poteva amarmi, e io ero di nuovo in una situazione più grande di me e con uno sconosciuto”, ha concluso l’artista dell’italo-francese.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!
Calogero Latino: Non c’è niente di speciale nella scrittura. Devi solo sederti davanti alla macchina da scrivere e metterti a sanguinare. (Ernest Hemingway)