“Non può bastare più…”: Amadeus, il disperato appello del conduttore dei Soliti Ignoti

Amadeus
Amadeus

Soliti Ignoti – Il Ritorno in replica per l’emergenza sanitaria da Covid-19

La pandemia da Coronavirus ha totalmente stracolmo la vita degli italiani. Oltre alla morte di migliaia di persone, contagi e la quarantena da oltre un mese, anche la televisione ha subito dei drastici stravolgimenti dei palinsesti.

Ad esempio sia Rai che Mediaset sono stati costretti a sospendere diverse trasmissioni per via delle norme emanate dal Governo per limitare la diffusione del virus. Tra queste anche i Soliti Ignoti – Il Ritorno, il game show del preserale di Rai Uno condotto magistralmente dal conduttore veronese ma di origini siciliane, Amedeo Sebastiani, alias Amadeus.

Amadeus si confessa al magazine Nuovo

Nell’ultimo numero in edicola di Nuovo, il magazine diretto da Riccardo Signoretti è contenuta una lunga intervista ad Amadeus. Il professionista di Rai Uno che due mesi fa era alla guida della 70esima edizione del Festival di Sanremo, ha parlato a lungo della sospensione del quiz Soliti Ignoti – Il Ritorno. Ma anche di come sta trascorrendo la quarantena insieme alla sua famiglia.

Il presentatore veronese si è mostrato favorevole alla chiusura del game dell’access prime time soprattutto per salvaguardare l’incolumità di coloro che lavorano nel programma, i vari concorrenti ed Ignoti e anche sé stesso. Il marito di Giovanna Civitillo, inoltre ha ribadito che iletro di distanza non può assolutamente bastare, la cosa utile è rimanere a casa. Solo in questo modo ci potrà essere un calo dei contagi da Coronavirus.

La confessione di Amadeus sulla quarantena e il figlio José

Intervistato dal periodico Nuovo, il conduttore dei Soliti Ignoti – Il Ritorno ha parlato anche di cosa sta facendo in questa lunga quarantena da Covid-19.

Amadeus cerca di aiutare il figlio a fare i compiti, ma lui stesso ha ammesso che forse è José ad insegnare a lui. Al max insieme giocano a pallone nel giardino della loro casa romana e guardano dei film insieme. Infine il professionista veronese ha precisato di saper lavare bebe i piatti, mentre sul resto è negato.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!