Home Spettacolo Alberto Urso sulla quarantena da Coronavirus, “È un dramma…”

Alberto Urso sulla quarantena da Coronavirus, “È un dramma…”

0
Alberto Urso sulla quarantena da Coronavirus, “È un dramma…”
Alberto Urso

Alberto Urso ha aperto il suo cuore parlando con Alfonso Signorini e svelando le sue emozioni su quelli che sono gli sconvolgimenti imposti dal Coronavirus. Una quarantena che per il giovane tenore messinese è un vero e proprio trauma ma non solo. Anche l’ingresso in studio alla finale di Amici 2020, quando ha pronunciato un discorso emozionante, è stato particolarmente strano.

Di questo aveva parlato qualche giorno fa anche la conduttrice, Maria De Filippi, per la quale l’assenza del pubblico in studio ha messo tutti a nudo facendo riconoscere più in fretta le emozioni.

Alberto Urso, la quarantena come un trauma

Alberto Urso ha parlato di sè stesso senza alcun filtro. “Vivo di abbracci e baci” ha detto, definendosi una persona molto passionale per la quale, dunque, la quarantena e i suoi effetti rappresentano un grandissimo trauma. Non poter baciare, non poter abbracciare è davvero complicato. Un momento, questo, che Alberto sta trascorrendo a Roma, lontano dalla famiglia che, invece, sta a Messina.

Le giornate in quarantena passano praticamente tutte uguali. A Roma, in albergo, scrivendo le musiche di alcune canzoni per i quali alcuni cantanti gli hanno consegnato i testi. Tra cui la collega ed amica Giordana Angi con cui era arrivato alla finale di Amici 2019 da cui, poi, è arrivato il grande successo.

Amici 2020, una situazione paradossale

Parlando dell’edizione di Amici 2020, a cui ha partecipato come ospite diverse volte, Alberto Urso ha dichiarato di essere rimasto male per l’atmosfera in studio creata dall’assenza di pubblico. Il livello degli alunni, ha detto, era molto alto ma avere il pubblico, specie per i cantanti, è un’ispirazione, una spinta a fare ancora meglio per entusiasmarne i cuori. Cosa che, quest’anno, non è avvenuta.

Un pensiero è andato anche ad Amici All Stars che, secondo i programmi, avrebbe dovuto seguire la finale di Amici 2020. A causa del Coronavirus, però, non è stato possibile ed anche al momento in cui si farà, conferma Urso, “Non sarà Amici All Stars che ci saremmo aspettati e che avremmo voluto fare”. Infine, si sbilancia sulla data di debutto. Se, in rete, si indica nel 2 maggio la data di inizio, Alberto Urso si sbilancia “Non sarà prima di metà maggio”.