Chiara Nasti bufera sui social “ogni donna deve avere un asino che paghi per ogni cosa”

Chiara Nasti
Chiara Nasti

Chiara Nasti scatena una bella bufera pubblicando una semplice foto

Chiara Nasti, l’influencer è riuscita a scatenare anche questa volta una bufera, al centro della quale ovviamente non può che esserci lei. In queste ultime ore ha pubblicato una foto in cui la donna è a bordo di una Jaguar, finge di guidarla, vestita bene, truccatissima, in perfetta forma. La cosa che ha fatto infuriare più di tutto è stato il commento al post che ha lasciato sotto l’immagine.

Ha Infatti scritto che secondo il suo parere Ogni donna dovrebbe possedere quattro animali. Sceglie un visone da tenere dentro l’armadio, una Jaguar dentro il garage, un asino che paghi per ogni cosa e ovviamente una bella tigre nel letto.

Chiunque ovviamente ha pensato siano queste le cose delle quali sta sentendo la mancanza durante la quarantena. Se così non fosse d’altronde, a che pro scatenare un vero inferno? I suoi follower non sono apparsi affatto felici, anzi. Si sono scatenati davvero arrabbiati e le hanno detto che questa volta è proprio indifendibile.

Chiara Nasti, un utente afferma che la manderebbe a raccogliere pomodori

Chiara Nasti in pochissime ore ha ricevuto centinaia, anzi migliaia di commenti, accuse, parole forti. Qualcuno ha detto di sentirsi male al suo posto per aver detto una cosa della quale vergognarsi. Un asino al proprio fianco che paghi tutto ciò che la donna vuole. Perchè? Quale uomo vorrebbe stare con questo genere di donna? Quale uomo meriterebbe di stare con lei? Parecchi uomini, per quanto possa sembrare strano le hanno detto che mai nella vita avrebbero voluto condividere qualcosa con lei.

Altri invece l’hanno accusata di essere materialista. Vivere nel lusso non vuol dire vantarsi come ha fatto lei, con cattiveria. Così è arrivato il commento al quale molti hanno applaudito. Un utente le ha detto che se oggi lei è questa, se è così, non è soltanto colpa sua. Anzi, è colpa del papà che le ha permesso di diventare pessima. Sarebbe stato meglio mandarla a raccogliere i pomodori. Soltanto così oggi sarebbe potuta essere una persona umile, una persona migliore.

La risposta di Chiara aggrava la sua situazione

Poteva essere un errore commesso da una ragazzina. Poteva essere un eccesso del quale l’influencer si è accorta in ritardo. Ma non è stato così perchè all’ultimo commento Chiara ha risposto. Ed ha risposto anche male.

Ha affermato che ciò che ha letto è davvero terribile. Per poi aggiungere che la sua foto non ha niente di cui vergognarsi. Non si vergogna perchè non è lei che sponsorizza auto non sue sui social. Quella Jaguar a differenza di molti, è davvero sua e ne va fiera.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!