Paolo Bonolis dice addio ad Avanti un altro? Il nuovo progetto del conduttore

Paolo Bonolis
Paolo Bonolis

Il game show Avanti un altro chiude dopo la nona edizione?

Dopo la decisione di Mediaset di sospendere le puntate inedite di Avanti un altro per l’emergenza Coronavirus, Paolo Bonolis sbottò sui suoi canali social. Il conduttore romano era apparso molto contrariato e, alla domanda se tornerebbe in Rai, ha fatto intendere che potrebbe farlo.

Quindi il marito di Sonia Bruganelli potrebbe dire addio al game show del preserale di Canale che presenta in coppia col collega ed amico Luca Laurenti. In attesa di conoscere altri dettagli sulla vicenda, nel giorno di Pasquetta il professionista capitolino ha rilasciato un’intervista a RTL 102.5. Andiamo a vedere nello specifico cosa ha detto.

Paolo Bonolis e le nuove dichiarazioni a RTL 102.5

Nella giornata di Pasquetta, Paolo Bonolis è intervenuto telefonicamente alla trasmissione radiofonica W l’Italia su RTL 1025.5. In diretta il padrone di casa di Avanti un altro ha detto che gli sarebbe piaciuto fare della documentaristica divertente. Il professionista Mediaset crede che la divulgazione possa essere molto più acquisibile se fatta in maniera ironica invece che in modo accademica.

Un progetto che in un futuro prossimo proverà a realizzare. Tuttavia bisogna essere d’accordo con chi produce tutto questo perché non lo può fare tutto da solo, altrimenti secondo lui tornerebbe all’adolescenza. Ma le dichiarazioni del collega di Luca Laurenti non sono terminate qui.

Il nuovo progetto di Paolo Bonolis, ritorna Bim Bum Bam?

Nel corso della lunga chiacchierata alla radio nazionale RTL 102.5, Paolo Bonolis a W l’Italia ha detto che ci ha pensato un pochino e qualche cosa l’avevo scritta. Ma essendo molto impegnato, le altre cose gli hanno impedito di portare avanti tale progetto. A lui piacerebbe spiegare cose ma in maniera divertente, dalla documentaristica della natura a quella storica.

È un po’ uno stile che avevo preso ai tempi di Bim Bum Bam dove mi rendevo conto che, quando volevi provare ad insegnare delle cose ai bambini, potevi insegnargli una o due cose a puntata, facendoli divertire”, ha detto il marito di Sonia Bruganelli.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!