“Mia mamma è ricoverata…”: Flavio Insinna senza parole e in lacrime per l’email di una fan [VIDEO]

Flavio Insinna
Flavio Insinna

Nuovo videomessaggio di Flavio Insinna su Facebook

Continua la programmazione de L’Eredità, ovviamente in replica. Infatti nella puntata in onda martedì 14 aprile 2020, il padrone di casa Flavio Insinna ha fatto compagnia al pubblico della prima rete introducendola con un videomessaggio registrato precedentemente dall’attore romano.

Per dare un tocco di inedito, il professionista capitolino ogni tanto lancia gli appuntamenti del game show del preserale di Rai Uno con delle clip che lui stesso realizza nella propria abitazione. Filmati che la rete condivide dia sui canali social ufficiali che tra la fine de La vita in diretta e l’inizio del quiz tv. Nel video trasmesso ieri, Insinna ha detto: “Prima di giocare con L’Eredità, stasera vi voglio leggere una mail che mi ha lasciato senza parole”.

Il conduttore de L’Eredità riceve una toccante email

Nell’anteprima de L’Eredità in onda martedì, Flavio Insinna ha letto la mail di cui parlavamo prima. Ecco cosa contiene: “Ciao Flavio, sono Angela. Mia mamma si chiama Tina, ha 93 anni ed è ricoverata in un centro anziani in provincia di Campobasso. Lei e tutti gli altri ospiti della struttura seguono sempre L’Eredità e sarebbero felici se tu li salutarsi“.

A quel punto il conduttore romano non ha perso tempo a salutarla, dicendo anche di salutare il direttore e gli operatori che si adoperano per far stare bene tutti gli ospiti. Proprio questi stanno facendo un lavoro importantissimo durante la pandemia da Coronavirus. (Continua dopo il video)

"Vi vogliamo bene" ❤️Ora su #Rai1 #LEreditàFlavio Insinna #14aprile

Gepostet von Rai1 am Dienstag, 14. April 2020

Il ringraziamento da parte di Flavio Insinna

Ma I ringraziamenti da parte di Flavio Insinna nell’anteprima de L’Eredità non sono terminati qui. Il professionista Rai ha continuato così: “Ancora una volta voglio dire grazie a loro, ma anche a Tina e a tutti gli altri ospiti di questo centro anziani. Vi vogliamo bene”.

Prima di far partire il nuovo appuntamento in replica del game show del preserale di Rai Uno, l’attore ha concluso dicendo: “Lo so, è troppo poco, forse niente, ma ve lo giuro, è affetto sincero, perciò ve lo ripeto: vi vogliamo bene!“.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!