Alessia Marcuzzi accusata di non aver rispettato la quarantena. Cosa è Successo?

Alessia Marcuzzi
Alessia Marcuzzi

Alessia Marcuzzi, Pasqua insieme ai genitori e fu caos

Alessia Marcuzzi al centro delle critiche e delle polemiche a causa dei festeggiamenti Pasquali del 2020 in tempo di coronavirus. Secondo le regole del decreto nessuno sarebbe dovuto uscire di casa per recarsi altrove o comunque festeggiare insieme ad altre persone. Lei a quanto pare ha violato le regole ed ha festeggiato in compagnia come milioni di italiani avrebbero voluto fare e non hanno fatto.

I suoi followers hanno scoperto la bravata attraverso delle foto pubblicate sui social dalla diretta interessata. Alessia posta su Instagram molte foto private, personali. Tra queste anche quelle del festeggiamento relativo alla Santa Pasqua. Ha mostrato la tavola imbandita, impossibile non notare che era apparecchiata per ospitare più persone rispetto ai componenti del suo nucleo familiare. Non c’è voluto molto per risalire ai suoi genitori, ospiti a casa della conduttrice mediaset.

Alessia Marcuzzi risponde alle critiche social

Alessia Marcuzzi, ha risposto per le rime a coloro che hanno iniziato a chiederle cosa stesse succedendo e Chi avesse invitato per avere notizie certe e conferme direttamente da lei. Ha subito risposto di non aver fatto nulla di male, di avere invitato i suoi genitori e che le altre posate presenti in tavola erano per dei collaboratori, delle persone che abitano in casa sua 365 giorni l’anno, dei collaboratori.

E poi ha spiegato di non aver fatto nulla di male, dato che i suoi genitori non si sono spostati mediante dei mezzi pubblici o privati. Abitano di fronte casa sua, sono separati soltanto da 20 passi. Perché trascorrere un giorno così importante lontani pur essendo vicini?

L’articolo di Selvaggia Lucarelli crea un po’ di scompiglio su Instagram

Selvaggia Lucarelli nel frattempo ha scritto un articolo su dei ragazzi che hanno festeggiato tutti insieme ballando e cantando sfidando il decreto e non solo e poi hanno messo le prove direttamente sui social senza un minimo di furbizia. L’articolo ha fatto il giro del mondo, così come anche i video e le foto che sono stati mostrati al telegiornale. Così molti amanti dei social hanno taggato Selvaggia sotto il post della tavola imbandita pubblicato da Alessia Marcuzzi su Instagram.

La giornalista però ha posto le distanze e ja scritto che ognuno è artefice del proprio destino, tutti si prendono la responsabilità delle proprie azioni. Su Alessia ha poco da dire perché ha fatto quel che ha fatto, ma lo ha denunciato lei stessa. Non serve quindi che lei esprima il suo giudizio. Ga poi aggiunto che è assolutamente contraria a questi gesti, perché soprattutto loro come personaggi famosi dovrebbero dare l’esempio, ma anche in questo caso non è così che è andata. Alessia ha scelto di non rispondere al commento di Selvaggia.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!