Al Bano: la corsa in ospedale per regalare “Felicità” (VIDEO)

Al Bano Carrisi
Al Bano Carrisi

Al Bano corre Al Policlinico di Bari per ringraziare i medici

In questa emergenza sanitaria che coinvolge l mondo intero, molti personaggi pubblici decidono di aiutare a modo loro la popolazione. A questi bei gesti non si poteva sottrarre Al Bano Carrisi che, vista la situazione, oggi ha deciso di presentarsi alle porte del Policlinico di Bari e dedicare uno dei suoi più grandi successi a degenti e operatori sanitari.

La comparsa del cantante e la bella sorpresa

Durante la solita routine dell’Hi Hotel (struttura che è stata riconvertita ad ospitare tutto il personale medico sanitario per prevenire contagi), poco lontano si è sentita riecheggiare una voce inconfondibile, quasi amica. Pensate allo stupore degli ospiti quando si sono resi conto della sortita benevola che il cantante di Cellino aveva dedicato loro.

Tutto questo, dirà in seguito Al Bano, è servito per allietare persone che stanno rinunciando alla vicinanza dei propri cari per difendere la nostra nazione da quel nemico invisibile che ci ha allontanati fisicamente.

Al Bano dona “Felicità” al Policlinico

Il brano scelto dal cantante è uno dei suoi più grandi successi e si intitola Felicità. Titolo perfetto se messo in relazione al bisogno di tranquillità ed affetto di questa lunga quarantena. Così, in mezzo al prato che costeggia la struttura, con una mano in tasca e il microfono alla bocca ha iniziato la performance. Dopo pochi secondi alla sua voce se ne è aggiunta un’altra e dopo un’altra ancora arrivando cosi ad un coro goioso.

Il video è stato subito postato sul social Instagram del Policlinico di Bari in segno di gratitudine ed affetto nei confronti di Al Bano. La realtà, all’intero del Covid Hospital di Bari è tutt’ora difficile. Ma grazie proprio a piccoli gesti come questo si riesce a donare la forza necessaria ai molti sanitari in prima linea per svolgere il loro lavoro lontano dai propri affetti. Come sempre Al Bano ci ha regalato un momento di pura umanità. Ha svestito per un attimo i panni di personaggio mediatico ed ha arricchito per un attimo una mattinata che sembrava terribilmente uguale alle altre.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!