Pechino Express: un partecipante voleva ritirarsi anzitempo

I partecipanti di Pechino Express edizione 2020
I partecipanti di Pechino Express edizione 2020

Pechino Express è terminato con la vittoria delle belle ed energiche Jennifer e Nicole, le Collegiali. La coppia di ragazze ha subito conquistato i favori del pubblico per la loro freschezza (stiamo parlando di due 18enni del resto) la loro energia da vendere e la loro irresistibile simpatia.

Tuttavia, altra coppia molto gradita ai telespettatori è stata quella dei Gladiatori, formata da Max Giusti e Marco Mazzocchi. I due, tifatissimi, sono partiti alla grande, salvo poi cadere durante le tappe in Cina. I due hanno avuto qualche difficoltà che li hanno portati alla sconfitta, riuscendo tuttavia a sopravvivere fino alla semifinale. 

Pechino Express, l’eliminazione dei Gladiatori

I Gladiatori sono stati ad un passo dalla vittoria, salvo poi qualche incidente di percorso. La sconfitta è arrivata ad un passo dalla finale, quando i Wedding Planner Carolina Giannuzzi ed Enzo Miccio hanno esternato la loro scelta di eliminare Max Giusti e Marco Mazzocchi. In finale sono arrivate, dunque, le Top, le Collegiali e gli stessi Wedding Planner. La decisione da parte di Enzo e Carolina è stata poco digerita dal pubblico a casa. Max e Marco sono stati benvoluti da tutti nel corso della loro avventura a Pechino Express. 

Max Giusti confessa: “Oggi mi sento un Ferragnez”

Enzo Miccio non ha chiesto scusa per la sua decisione, in quanto, come da lui stesso dichiarato, ha fatto una scelta sua e legittima. Il wedding planner ha dichiarato di non provare rimorso nei confronti dei Gladiatori. Max Giusti ha rivelato che, almeno inizialmente, non voleva partecipare a Pechino Express. Lo stesso comico e conduttore lo aveva ribadito diverse volte nel corso dell’avventura in Estremo Oriente. La conferma ce l’abbiamo anche ora che il reality show è terminato. 

Intervistato al Messaggero, Max Giusti ha rilasciato alcune curiosità su di sé e sulla sua esperienza a Pechino Express 2020. Il comico ha dichiarato che ora si ritrova con 2000 commenti a foto e che si sente un Ferragnez.

Questo, nonostante Pechino Express non volesse farlo. Giusti ha detto di aver offerto l’intero suo cachet al collega Mazzocchi, a patto che si ritirassero. Ma alla fine i nostri due eroi sono rimasti. Saggia decisione, in quanto, pur non avendo vinto, non hanno certo sfigurato!

Il ritorno a Boss in incognito

Nel corso della sua scelta di fare Pechino Express, Max Giusti ha confessato che a consigliargli questa esperienza sia stata proprio Mamma Rai. La direzione aveva fatto capire al personaggio televisivo che questa avventura sarebbe stata solo il primo passo per lui.

Desideravano che mostrasse ai telespettatori la persona e non il professionista. Adesso Max Giusti avrà tutto il tempo per ricaricare le batterie e prepararsi al ritorno in TV con la nuova edizione del Boss in incognito. Come fa sapere Blogo, la trasmissione andrà in onda in autunno. 

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!