Donna infuriata con il marito: ha portato i figli dai genitori violando la quarantena

Litigi coniugali, donna infuriata con il marito
Foto d'archivio

Una donna infuriata con il marito per una giusta causa è l’esempio lampante che questo isolamento obbligato sta mettendo a dura prova la nostra quiete giornaliera.

La storia in questione ha una sua validità logica se si pensa che l’uomo abbia portato i bambini a vedere i suoi genitori in isolamenti in un’altra casa ad insaputa della moglie. Questo, pur sapendo che il loro bambino di tre anni sia molto sensibile dal punto di vista salutare e quindi potrebbe non reggere un possibile contagio.

Donna infuriata con il marito: “è un idiota”

“È un idiota” ha scritto la donna infuriata con il marito sui suoi profili social. Ha raccontato quanto accaduto e ha spiegato che non parla più al suo partner dopo questa trovata assurda. La donna ha raccontato che i suoi suoceri avevano espresso desiderio di voler vedere i loro nipoti, ma lei e suo marito erano d’accordo sul fatto che non valesse la pena rischiare.

Uno dei loro figli, di tre anni, ha molti problemi di salute e suo marito soffre di asma, quindi entrambi possono essere più sensibili al virus, così come i nonni a causa della loro età. La mamma spiega che suo suocero aveva chiamato addirittura con la scusa di voler dare loro delle banane, ma lei aveva rifiutato nettamente il possibile incontro. Nel frattempo il marito ha detto di voler portare i bimbi con sé un auto sperando di addormentarsi e che lui avrebbe colto l’occasione per dare la spesa ai genitori. Aveva promesso di non fare scendere i bambini dalla macchina.

Dopo quattro ore dopo sono tornate a casa e uno dei bambini correndo ha esclamato: “Abbiamo visto nonna e nonno! Ho detto a papà che era contro le regole e tu ti saresti arrabbiata. Intanto noi ci siamo seduti in veranda abbiamo bevuto limonata preparata dalla nonna”.

La reazione della donna

La donna infuriata con il marito per quanto fatto, ha bloccato sua suocera sui social media. Questo perché considera i suoceri dei super manipolatori e non meritano la sua considerazione se hanno voluto infrangere le regole non  badando alla salute dei loro nipoti.

In un post di Reddit ora cancellato, per cui è impossibile risalire al nome e alla provenienza della persona, la donna inveiva contro il marito. Addirittura aveva scritto di voler dormire altrove in casa e aveva bloccato sua suocera sui social media. O almeno così aveva riportato il quotidiano Kidspot. Gli utenti si sono tutti schierati un favore della donna infuriata con il marito. Hanno giustificato la sua reazione definendo l’uomo un incosciente scriteriato.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!