Federica Sciarelli scioccata non crede alle sue orecchie “Nella bara di mia madre non c’era lei”

Federica Sciarelli
Federica Sciarelli

Incredibile rivelazione a Chi l’ha visto? condotto da Federica Sciarelli, una donna ha detto che nella bara non c’era il corpo della madre morta per coronavirus, scopriamo cosa è successo

La pandemia ha sconvolto le vite di tutte le persone e il mondo sta piangendo tanti morti. La situazione è certamente insostenibile per i sanitari che ogni giorno devono affrontare l’emergenza, ma quello che succede va oltre ogni immaginazione. I più colpiti sono stati gli anziani, e c’è stata una vera strage, soprattutto fra nord e centro. Le verità che emergono sulla fine che fanno una volta entrati nelle strutture sono incredibili.

Nel programma di Federica Sciarelli che va in onda su Rai 3, Chi l’ha Visto?, sono arrivate testimonianze dolorose di persone che hanno perso i propri cari. Non si parla solo di chi non ha potuto dare loro l’ultimo saluto, che sono praticamente tutti, ma anche di altre situazioni ancora più gravi. Ci sono stati anche scambi di persone nelle bare, una cosa che lascia davvero sgomenti.

Federica Sciarelli sconvolta per lo scambio di persona nella bara

La stessa Federica Sciarelli è rimasta scioccata proprio dalla rivelazione fatta da una donna che ha detto di aver perso la madre a causa del covid19. La donna ha raccontato che dopo la morte della mamma le è stata consegnata la bara ma dentro non c’era lei! Poi ha aggiunto che l’hanno contattata e le hanno detto che c’era stato un disguido. In pratica, il corpo della madre si trovava in camera mortuaria. La donna ha detto di volere giustizia per quanto accaduto e che la morte di tantissime persone anziane avrebbe potuto essere evitata.

La strage degli anziani è stata la cosa che ha contraddistinto questa epidemia e adesso sono in tanti a chiedere giustizia. Nelle casa di riposo sia gli ospiti che i sanitari hanno dovuto affrontare l’emergenza senza le dovute precauzioni. Quello che è emerso durante la puntata del programma è terribile e ovunque lo scenario è stato uguale.

I familiari non sono stati avvertiti

Tante dunque le testimonianze di persone che non sono stati avvertite che nelle case di riposo c’era già l’infezione. Per quanto riguarda la clinica San Raffaele di Rocca di Papa, ai Castelli romani, i familiari hanno saputo del contagio tramite i media. Adesso vogliono sapere cosa è veramente accaduto.

Insomma, sono tante le cose che non sono state affrontate nel migliore dei modi in questa emergenza. Adesso si cercano i responsabili delle tante morti di persone che non ce l’hanno fatta.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!