Al Bano in lutto, lo straziante sfogo: “Ho voglia di ammazzare…”

Al Bano Carrisi

Al Bano torna a parlare del lutto

In questo ultimo periodo Al Bano è un fiume in piena. Oltre a rivelare al magazine DiPiù TV di essere tornato insieme a Loredana Lecciso, ha confessato di essere colpito da un grave lutto. Purtroppo a casa del Coronavirus gli è venuto a mancare un suo caro amico. Sono quasi due mesi che non si può abbracciare i propri cari e per uscire di casa bisogna indossare guanti e mascherine.

Intervenendo telefonicamente a I Lunatici, trasmissione su Rai Radio1, il Maestro Carrisi si è sfogato così: “Ho voglia di ammazzare questo maledetto coronavirus. E’ un brutto periodo. Periodo in cui ci sono eroi che mettono a rischio la loro vita per salvare quella degli altri”.

La persona cara al cantautore di Cellino San Marco ha perso qualche settimana fa per colpa del Covid-19 è Detto Mariano. Quest’ultimo è stato molto importante nella sua vita artistica, ma anche privata. Infatti era il suo testimone di nozze quando si è sposato con Romina Power: “Grazie a lui se ogni canzone è diventava un successo”.

Il Maestro Carrisi parla del suo caro amico

Intervenuto alla trasmissione radiofonica I Lunatici, un Al Bano in lutto ha confessato che una sera ad Atene c’erano circa 100 mila persone a sentire lui e il suo amico che dirigeva l’orchestra. Il giorno successivamente Romina Power le disse che era incinta e lui gli disse che dovevano convolare a nozze.

Mariano fu di una disponibilità indimenticabile in quel periodo, quando il Clan Celentano mi fece un contratto”, ha rivelato il Maestro Carrisi. Quest’ultimo è Detto erano legati da una fraterna amicizia. Il musicista è deceduto a causa del Covid-19, la pandemia che sta mettendo in ginocchio l’intero Pianeta.

Al Bano si sente ai domiciliari

Intervistato a I Lunatici, Al Bano ha detto che è un sacrificio perché la quarantena è come essere agli arresti domiciliari. “A me in questo periodo non va neanche di mettermi al pianoforte. Zero ispirazione. Non mi va di sentire nessuna nota”, ha concluso il cantautore di Cellino San Marco.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!