Coronavirus in Italia, bollettino del 17 aprile 2020, 172.434 casi (Foto)

Coronavirus Bollettino

Il Capo della Protezione Civile, Angelo Borrelli, insieme al Presidente del Css Franco Locatelli, ha evidenziato in conferenza stampa i dati sul Coronavirus in Italia al 17 aprile 2020. I numeri rilevati sono indubbiamente molto positivi e parlano in maniera molto chiara. Il trend di discesa continua a mantenersi con un numero di nuovi contagi molto basso, specie in relazione all’aumentato numero di tamponi.

Continuano ad aumentare i guariti con un numero record dall’inizio dell’emergenza e scende il numero dei ricoveri. La pressione sanitaria, dunque, è in continua diminuzione ed è questo uno dei dati più importanti per poter affermare che le misure dell’isolamento sociale hanno funzionato in maniera corretta.

Coronavirus in Italia, tutti i numeri

Il numero totale, in Italia, di coloro che sono entrati in contatto con il Coronavirus dall’inizio dell’emergenza è pari a 172.434 soggetti con un incremento del 2,1% rispetto a ieri (+3.493). Sale di 355 unità il numero dei positivi attualmente presenti nel Bel Paese. Un numero molto interessante, tra i più bassi mai registrati fino a questo momento. Considerato il numero dei tamponi che, nelle ultime 24 ore, è stato pari a 65.705, la percentuale di nuovi positivi è pari soltanto al 5,35%.

Di questi, il 73% (78.264 persone) si trova in isolamento domiciliare fiduciario, 25.786 sono ricoverati in ospedale con una diminuzione di ben 1.107 unità rispetto a ieri. Questo è il dato migliore dal 27 marzo a questa parte. Scendono di 124 unità i ricoveri in terapia intensiva dove i ricoverati sono 2.812. I morti per Coronavirus sono 575 per un totale di deceduti pari a 22.745 persone. Saliti anche i guariti che sono, ad oggi, 42.727 (+ 2.563 rispetto a ieri).

Le Regioni più e meno colpite

La diffusione del Coronavirus in Italia ha coinvolto in maniera differente le varie Regioni italiane. La Regione più colpita risulta essere ancora la Lombardia dove, ad oggi, i casi positivi sono 64.135 con un incremento di 1.041 rispetto a ieri. Seguono l’Emilia Romagna con 21.834 casi (+348), il Piemonte con 19.803 casi (+695), il Veneto con 15.374 casi (+384), la Toscana con 8.110 casi (+167).

Sul fronte opposto, il Molise è tuttora la Regione italiana con il minor numero di positivi. Ad oggi, infatti, sono 269 i positivi al Coronavirus (con un incremento di 6 casi rispetto al bollettino di ieri). Seguono la Basilicata con 337 casi (+1), la Calabria con 991 casi (-18), la Valle D’Aosta con 993 casi (+22), la Sardegna con 1.178 casi (+14).

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!