Rocco Siffredi partecipa al gioco “Bombi o Passi” e commenta Sofia Viscardi. La youtuber sbotta sui social

Rocco Siffredi

Rocco Siffredi, la challenge che non piace alla youtuber

Rocco Siffredi nei giorni scorsi ha partecipato ad una challenge insieme a Luis Sal e Homyatolad su Twitch. Il loro passatempo è un nuovo gioco che sta spopolando in questo periodo sui social. Chiunque sta cercando di tenersi impegnato, di occupare il tempo di coloro che sono a casa, senza poter fare nulla.

Il loro intrattenimento è piaciuto tantissimo agli uomini, molto poco alle donne, tra cui Sofia Viscardi. La ragazza nota youtuber infatti si è lamentata dell’atteggiamento mantenuto dal re del porno e dei due ragazzi, che commentavano come se niente fosse, in modo volgare il fisico delle ragazze e delle donne.

Secondo la challenge i tre avrebbero dovuto decidere chi passare e chi “bombare”. Secondo gli uomini, questo è un gioco carino, simpatico, divertente, innocente, per la donna però non lo è affatto. Infatti ha contribuito a far scoppiare una vera e propria polemica, partita dalla youtuber e condivisa da molte ragazze. I commenti negativi in pochissimi ore sono triplicati, perché è impossibile pensare che ci si possa divertire con così poco, con il rischio di ferire qualcuno.

Rocco Siffredi attaccato da Sofia, per adesso nessuna risposta dal Re del porno

Rocco Siffredi arrivato il momento di decidere le sorti di Sofia Viscardi, avrebbe fatto un commento che qualche ragazza avrebbe sicuramente gradito, Ma che ha fatto arrabbiare non poco Sofia. L’uomo ha Infatti affermato che avrebbe avuto interessi fisici nei confronti della ragazza, chiedendosi poi se tutte le youtubers sono belle come lei. Ovviamente il tutto non è stato detto in modo delicato, ma con parole volgari, dirette.

il problema Ad ogni modo non è la forma, ma il contenuto, l’uomo non avrebbe mai dovuto rilasciare queste dichiarazioni nei confronti di Sofia, lasciando passare il messaggio che il corpo della donna è soltanto un mezzo per provare piacere. È  proprio questo che ha fatto arrabbiare Sofia, che subito dopo ha attaccato Rocco dicendo che nel 2020 non è possibile si creino queste situazioni. Non è possibile che la donna sia trattata e giudicata come fosse un oggetto. Nessuna risposta da parte di Rocco. Secondo molti questa risposta non arriverà mai.

Donna oggetto, i commenti possono ferire

Passata la rabbia Sofia si è focalizzata su quanto possa essere dolorosa una situazione simile. Dice di non essersi mai trovata in una situazione come questa e di aver forse nascosto la testa sotto la sabbia per non pensarci. In genere è così che si reagisce quando si vede qualcosa come lontano dal proprio mondo.

Quando poi però si è chiamati in causa ci si rende conto di quanto si possa soffrire. Ecco perché solitamente si preferisce fare finta di nulla, l’indifferenza è sicuramente l’arma migliore per coloro che non amano prendere posizione.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!
Giusy: Sicula Doc anche se nata a Berlino, blogger affermata, estremamente curiosa, appassionata sin da ragazzina di scrittura e tecnologia, praticamente il suo pane quotidiano. Equilibrio sopra ogni cosa, senza pregiudizi e non teme i giudizi altrui, in grado di portare a termine importanti affari.