Lucifer 6 a rischio? Pare sia tutta colpa di Tom Ellis, ecco le ultime indiscrezioni

Dopo l’entusiasmo per la sesta stagione di Lucifer, pare ci siano dei problemi a causa delle richieste di Tom Ellis. Ecco che cosa è emerso nelle ultime ore

Lucifer 6 non si farà? La serie è a rischio

Lucifer è una serie televisiva statunitense che ha per protagonista il diavolo. Lucifer Morningstar (interpretato da Tom Ellis), stanco dei suoi doveri all’Inferno, decide di trasferirsi a Los Angeles e aprire un Night Club. Negli anni conoscerà la Detective Deker (Lauren German) e ci saranno una serie di avventure tra i casi ordinari della polizia e esseri biblici che faranno la loro comparsa in città.

C’è stato grande scompiglio nel web su Lucifer perché la serie è stata chiusa inaspettatamente dopo 3 stagioni. Tuttavia, Netflix ha deciso di salvarla e avviare la produzione di una quarta e poi di una quinta stagione che, però, sarebbe stata l’ultima. I fan, tuttavia, si sono mobilitati così tanto che la piattaforma streaming ha deciso, in collaborazione con Warner Bros, di realizzare anche la sesta stagione.

Dopo la quasi sicurezza dell’avvio dei lavori per la sesta stagione e l’entusiasmo generale, pare che i fan della serie debbano andare con i piedi di piombo. Infatti, sono giunte brutte notizie. Ecco che cosa sta succedendo negli ultimi giorni.

Tom Ellis insoddisfatto del contratto?

Tv Line ha diffuso la testimonianza di una persona, che vuole mantenersi anonima, ma che, pare, sia molto vicino alla produzione della serie. Questa persona avrebbe rivelato che Tom Ellis, dopo aver accettato i termini del contratto per la sesta stagione, abbia cambiato idea e voglia una cifra più alta.

L’informatore avrebbe affermato che nei mesi il compenso dell’attore è stato alzato più volte. In fondo, la quinta stagione doveva essere l’ultima e quindi gli attori non erano preparati ad un nuovo impegno sul set. Ma dopo le ultime lamentele di Tom pare che Warner Bros e Netflix abbiano esaurito la pazienza. Insomma, Lucifer 6 potrebbe essere a rischio.

Ovviamente la fonte è anonima, nessuno dei diretti interessati si è pronunciato sulla questione, quindi è una notizia da prendere con le pinze. Altri siti che si occupano di serie tv, come Everyeye.it, hanno ipotizzato che dopo l’apparizione del personaggio di Lucifer nel crossover delle serie DC Crisi delle terre infinite, Tom Ellis abbia capito di essere diventato ancora più popolare e abbia preteso di più. Voi che cosa ne pensate?

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!