“Non possiamo farlo, siamo in fascia protetta”: Marco Liorni, imbarazzo a Italia Sì

Marco Liorni
Marco Liorni

Mauro Coruzzi parla di sesso a Italia Sì

Come ogni sabato pomeriggio su Rai Uno è andata in onda una nuova puntata di Italia Sì. Con Marco Liorni alla guida erano presenti anche i saggi Elena Santarelli, Rita Dalla Chiesa, Manuel Bortuzzo e Mauro Coruzzi, quest’ultimo in collegamento da Milano. I cinque hanno fatto compagnia al pubblico di Rai Uno per ben due ore aggiornandoli anche sull’emergenza sanitaria dovuta al Covid-19.

Durante il dibattito Platinette ha parlato dei rapporti intimi tra marito e moglie durante la pandemia. In modo ironico lo speaker radiofonico ha chiesto come si possono fare certe cose se bisogna rimanere a distanza di almeno un metro. A quel punto il padrone di casa, ridendo e un po’ imbarazzato ha risposto così: “Siamo in fascia protetta, è un po’ difficile dare delle risposte a questa domanda”. Ma non è finita qui.

Marco Liorni in forte imbarazzo

Subito dopo a Italia Sì, il conduttore Marco Liorni ha continuato in questa maniera, sempre rispondendo al quesito di Platinette: “Non possiamo dare risposte a questo ma in passato, se ti ricordi, ci abbiamo provato”.

Sempre nell’appuntamento del 18 aprile, il presentatore di Reazione a Catena ha fatto sorridere il pubblico di Rai Uno commettendo una piccola gaffe. Mentre sui collegava con la sua inviata Caterina Varvello ha sbagliato il suo nome, chiamandola Valentina. A quel punto ironicamente ha chiesto alla diretta interessata come preferisce essere chiamata tra i due nomi.

Elena Santarelli e la battuta piccante a Italia Sì

Tornando all’argomento che ha uscito fuori Mauruo Coruzzi a Italia Sì, subito dopo è intervenuta anche la collega Elena Santarelli. La soubrette laziale ha fatto sorridere i telespettatori da casa e i pochi in studio (stesso de La vita in diretta) raccontando qualcosa a Marco Liorni.

“Siamo in fascia protetta… comunque in estate i paparazzi riconosceranno le showgirl dal fondoschiena, non più dal viso, dato che saremo tutte simili per via della mascherina”, ha scherzato la moglie di Bernardo Corradi che è preoccupata per l’emergenza sanitaria per il Coronavirus.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!