Barbara D’Urso a Live svela un doloroso retroscena su sua mamma: “Ecco perché ho la corazza” (VIDEO)

Barbara D'Urso sulla mamma
Barbara D'Urso

Ieri, domenica 19 aprile, è andata in onda una nuova puntata di Live non è la D’Urso. Nella parte iniziale si è, come sempre, parlato di Coronavirus e di emergenza sanitaria. Durante la seconda fase, invece, si sono affrontati temi più leggeri con gli ex concorrenti del GF VIP. Tra questi c’era anche Antonella Elia la quale ha ripercorso le tappe della vita e della carriera. Barbara D’Urso si è sentita particolarmente toccata da certi temi al punto da fare una confessione su sua mamma.

Difficilmente Lady Cologno mostra i suoi sentimenti in pubblico. Per la maggiore siamo abituati a vedere una donna forte e fredda. In realtà, però, questo non è altro che il frutto di una corazza minuziosamente costruita negli anni. Ieri questo velo è parzialmente caduto, pertanto, vediamo cosa è successo.

La confessione di Barbara D’Urso su sua mamma

Durante il dibattito con Antonella Elia, specie in merito al tema legato al suo travagliato passato, Barbara D’Urso ha svelato un doloroso aneddoto su sua mamma. Quando era molto piccola, la conduttrice perse sua madre, cosa che naturalmente segnò la sua adolescenza. Ad ogni modo, quando ritornò a scuola, appose una foto della donna sul suo diario con su scritto “Mia mamma Vera”, la donna, infatti, si chiamava in questo modo.

La maestra, però, ignara di tutto e con pochissimo tatto, mise pesantemente in imbarazzo la bambina. Il papà della D’Urso, infatti, dopo un po’ sposò un’altra donna. Per tale ragione, l’insegnante pensò che quel “Vera” indicasse la condizione di sua madre biologica e le disse che non fosse carino etichettare le persone in questo modo. La piccola, ovviamente, rimase gelata e diede tutte le spiegazioni del caso alla maestra. (Clicca qui per il video)

La somiglianza con Antonella Elia

Dopo aver raccontato questo aneddoto su sua madre, Barbara D’Urso ha confessato che è stato quello il momento nel quale ha cominciato a costruire la sua corazza. Proprio in virtù di ciò, la presentatrice si rispecchia molto in Antonella Elia, la quale ha avuto un trascorso di vita più o meno simile per certi versi.

Anche lei, infatti, ha perso sua madre quando aveva solo un anno e mezzo e da quel momento in poi dovette crescere da sola e man mano capire che avrebbe dovuto contare solo su se stessa.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!