Thorsten Kaye il bello Ridge di Beautiful dolore straziante per l’attore “È morto così”

Thorsten Kaye
Thorsten Kaye

È morto Terrence McNally, ad annunciarlo è lo stesso Thorsten Kaye, stravolto dal dolore per la scomparsa dell’attore e sceneggiatore, deceduto per il coronavirus

Le registrazioni di Beautiful, una delle serie della tv americana più longeve in assoluto, sono ferme da settimane a causa dell’emergenza coronavirus. Per tutti è quindi un periodo difficile, che viene stravolto anche dalla morte di un caro amico del protagonista della soap opera, Thorsten Kaye. Si tratta di Terrence McNally, attore e sceneggiatore, e carissimo amico di Kaye, l’attore che ha sostituito dal 2013 Ronn Moss.

A dare la notizia della sua scomparsa è proprio Kaye, sconvolto dalla perdita dell’amico deceduto per Coronavirus. Visto che il set della soap opera al momento è chiuso Thorsten è tornato nel Connecticut dalla sua famiglia. L’attore sta dunque affrontando la quarantena insieme alla moglie e ai figli, ma certamente sta soffrendo per questa scomparsa.

Thorsten Kaye sconvolto dalla perdita dell’amico

Thorsten Kaye da oltre sette anni viaggia dividendosi fra il set di Beautiful situato in California e la casa dove abita con moglie e figlie, nel Connecticut. L’attore, come detto prima, è ritornato a casa non appena le riprese sono state bloccate. La sua casa è ovviamente, come ha detto l’attore, il luogo dove desidera stare in un momento tragico come questo.

Avere accanto la sua famiglia per lui è molto importante e il virus ha ucciso una delle persone che amava di più, appunto Terrence McNally. Kaye ha detto che l’attore era una persona stupenda e la sua perdita la sentirà tantissimo. Rifugiarsi quindi nella sua casa immersa nei boschi per lui è stato un toccasana in questa emergenza e lo ha rigenerato.

L’attore al momento si trova con la sua famiglia

Nella sua casa l’attore Kaye trascorre il tempo con la sua famiglia dedicandosi ad attività come quella di accendere il fuoco e cucinare. Tutti insieme amano anche sfidarsi ai giochi da tavolo. L’attore è sposato con l’attrice canadese Susan Haskell, che ha lavorato nella soap opera Una vita da vivere. I due hanno due figlie: la 17enne McKenna e la 13enne Marlowe.

Il momento per la nazione americana è delicatissimo e il contagio del coronavirus negli Stati Uniti ha raggiunto numeri elevatissimi. In totale sono circa 800mila i casi di Covid-19 e oltre 40mila le vittime. Le previsioni per i prossimi giorni non sono confortanti e si teme che le cifre possono aumentare enormemente.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!