Rita Dalla Chiesa difende Yari Carrisi da Barbara D’Urso: “È una bufala…”

Rita Dalla Chiesa, Barbara D'Urso e Yari Carrisi

Rita Dalla Chiesa difende Yari Carrisi, dall’assalto mediatico ricevuto dopo l’insulto ai danni di Barbara D’Urso. Lo scontro tra Yari Carrisi e Barbara D’Urso è avvenuto ieri, in un periodo in cui tutta Italia è tesa per l’emergenza Coronavirus e dove la fase 2 pare essere sempre più vicina.

Ad un certo punto, sulle storie del suo profilo Instagram, il figlio di Al Bano e Romina Power ha messo uno scritto: “La Durso deve morire”. Yari, si è poi giustificato dicendo che il post era indirizzato al programma e non alla conduttrice.

In ogni caso, si tratta di un messaggio assolutamente brutto ed ingiustificabile, specialmente se a farlo è il figlio di una star come il cantante di Cellino San Marco, il quale è noto anche per i suoi grandi valori trasmessi dai suoi genitori, che sono i nonni di Yari. In attesa di capire, quali saranno le reazioni di Albano Carrisi alla “bravata” del figlio, ripercorriamo il motivo di tale odio nei confronti della conduttrice napoletana.

L’insulto di Yari alla D’Urso per colpa di Pomeriggio 5?

Nella puntata di Pomeriggio 5 di lunedì 20 aprile, si è parlato di Albano e Loredana Lecciso che stanno insieme in quarantena, a Cellino San Marco. Barbara D’Urso ha concesso un’intervista al direttore di Nuovo, Riccardo Signoretti, che ha informato gli spettatori sui dettagli riguardanti il ritrovato amore tra il cantante e la Lecciso.

La D’Urso ha espresso un grande entusiasmo a tale notizia ed ha espresso commenti come “È tutto bellissimo”. E sarà stato probabilmente questo far arrabbiare Yari Carrisi, 47 anni, il quale poi su instagram ha diffuso quel post pieno d’odio, che tra l’altro ha ricevuto addirittura commenti a favore da parte di una minoranza di suoi follower. Rita Dalla Chiesa è uno dei personaggi famosi che, pur non schierandosi contro Barbara D’Urso, ha preso le difese di Yari Carrisi.

Rita Dalla Chiesa lo difende

Su Twitter, Rita Dalla Chiesa, rispondendo ad un post del giornalista Giuseppe Candela il quale ha condannato la frase di Yari Carrisi nei confronti di Barbara D’Urso, ha detto: “Non ci credo che l’abbia scritta, sarà’ una bufala,è una cosa terribile. Non è’ da lui. È’ una persona mite, gentile. E, comunque, un abbraccio a Barbara D’Urso”.

Nei commenti a seguire, la Dalla Chiesa che è ospite fissa nel programma condotto da Marco Liorni e leader d’ascolti del sabato pomeriggio, Italia Sì, ha affermato di credere alla versione del figlio di Albano, cioè che la frase era diretta alla trasmissione e non alla D’Urso stessa.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!