Maria Teresa Ruta piange per il coronavirus: “Non posso vedere mia madre”

Maria Teresa Ruta
Maria Teresa Ruta

L’emergenza scaturita dal coronavirus ci ha purtroppo costretto ad un isolamento forzato, senza la possibilità di vedere amici, parenti, ma anche familiari in alcune situazioni. C’è chi come Maria Teresa Ruta è impossibilitata a poter andare a trovare la sua anziana madre.

Quando è infatti scattato il protocollo, la conduttrice televisiva si trovava lontano da lei. Alla fine, per l’incolumità della sua genitrice, la Ruta ha preso la difficile decisione di stare lontana da lei. La stessa Maria Teresa ha parlato di questa difficile situazione nel corso di una recente puntata di Storie italiane. La donna di spettacolo si è lasciata andare alle lacrime, commuovendo anche la conduttrice del programma, Eleonora Daniele.

Maria Teresa Ruta disperata: lontana dai genitori

Maria Teresa Ruta, nel corso della sua ospitata a Storie Italiane, ha sottolineato il disagio di molti anziani, costretti a rimanere da soli, ma comunque bisognosi dell’opportuna assistenza. La situazione, ogni giorno che passa, diviene sempre più complessa e motivo di sofferenza per milioni di famiglie. Come dichiarato dalla stessa Ruta, sua madre non esce più dalla sua casa di Torino, dove vive in solitudine.

Una decisione piena di sofferenza

Maria Teresa Ruta, con grande commozione, ha dichiarato come la sua decisione di stare lontana dalla madre sia stata piena di sofferenza. Il personaggio televisivo è profondamente legato alla sua amata madre. La conduttrice ha dichiarato che la mamma ha perso il sorriso dopo la morte del marito, il padre di Maria Teresa. Fortunatamente, tanto la Ruta quanto la sua genitrice, possono contare sulla presenza di gente fidata, pronta a dare loro una mano.

La madre della Ruta è sostenuta, al momento, da queste persone di buona volontà, che si alternano per provvedere alle prime necessità della signora. Una testimonianza che sembra aver colpito la stessa Eleonora Daniele. Passo dopo passo, sembra che la situazione in Italia stia migliorando. I contagi stanno scendendo, così come il numero dei ricoverati. Tuttavia, lo status quo ci invita a rimanere ancora cauti, in attesa dell’imminente Fase 2, che dovrebbe presentarci qualche spiraglio di luce.

Il compleanno ai tempi del coronavirus

Intervistata dallo staff di Grand Hotel, Maria Teresa Ruta ha parlato del suo compleanno festeggiato chiusa in casa. Il motivo è ovvio: siamo ai tempi del coronavirus. La conduttrice si è lamentata di come avrebbe voluto festeggiarlo in India, dinanzi al Taj Mahal, il famoso mausoleo annoverato tra le 7 meraviglie del mondo moderno, felice e con lo zainetto in spalla.

Questo era il regalo che Maria Teresa Ruta aveva intenzione di farsi per i suoi 60 anni: un viaggio in India e in Sudamerica, accompagnata da suo marito Roberto Zappulla. La Ruta è stata, invece, costretta a passare un compleanno uggioso, lontana dalla madre e dai suoi figli. Un periodo no per la donna di spettacolo, che le auguriamo passi al più presto, in attesa di tempi migliori per tutti noi.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!