Striscia la Notizia demolisce Iva Zanicchi: trasmesse delle immagini clamorose

Iva Zanicchi

Striscia la Notizia in onda ai tempi del Covid-19

Continua la programmazione di Striscia la Notizia, lo storico tg satirico di Canale 5 ideato da Antonio Ricci. Dallo scorso marzo alla guida del programma ci sono Michelle Hunziker e Gerry Scotti, chiamati a condurre una stagione primaverile insolita.

Infatti i due si sono ritrovati senza pubblico in studio e senza la possibilità di abbracciarsi per via dell’emergenza sanitaria dovuta al Coronavirus. Come ogni settimana, anche ieri sera è stata proposta la rubrica Fatti e Rifatti che ha avuto come protagonista una grande attrice e cantante italiana: Iva Zanicchi. Cosa si è rifatta quest’ultima? Nel prosieguo dell’articolo troverete le informazioni dettagliate.

Iva Zanicchi protagonista della rubrica Fatti e Rifatti

La ‘cavia’ di questa settimana è la grande Iva Zanicchi, soprannominata da sempre l’aquila di Ligonchio. Quest’ultima negli ultimi anni ha fatto da opinionista al Grande Fratello di Barbara D’Urso insieme al collega Cristiano Malgioglio. Ma anche a CR4 – La repubblica delle donne di Piero Chiambretti e quarto giudice (popolare) nel varietà di Canale 5, Tu si que vales.

L’ottantenne è stata protagonista di Striscia la Notizia nella puntata andata in onda mercoledì 22 aprile 2020 su Canale 5. La cantante ed attrice, a suo malgrado, è finita nel mirino della storica rubrica Fatti e Rifatti. Cosa sarà successo alla professionista emiliana?

L’aquila di Ligonchio si è rifatta il naso: la prova

Dopo aver mostrato al pubblico di Striscia la Notizia la consueta carrellata di spezzoni in cui è stata ospite o i programmi che ha condotto, ma anche le sue gaffe memorabili, è arrivato il momento clou. Infatti la voce fuori campo di Gerry Scotti ha annunciato il temibile scanner-test della rubrica Fatti e Rifatti. Qual’è stato l’esito?

Risulta che la donna si sia rifatta solamente il naso. Effettivamente nel tg satirico di Antonio Ricci sono stati mostrati degli scatti del passato che dimostrano il netto cambiamento. Inoltre la diretta interessata in tutte le sue interviste ha sempre ammesso di averlo rifatto da giovane perché aveva una gobba che non le piaceva.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!
Calogero Latino: Non c’è niente di speciale nella scrittura. Devi solo sederti davanti alla macchina da scrivere e metterti a sanguinare. (Ernest Hemingway)