Gianni Morandi si racconta: “Non lo accetto, questo non è professionale!”

Gianni Morandi
Gianni Morandi

Gianni Morandi si racconta sui social

Icona del bel canto all’italiana, Gianni Morandi non ha bisogno di presentazioni. Una carriera iniziata giovanissimo che gli ha regalato fama a livello mondiale grazie a canzoni indimenticabili. Arrivato alla invidiabile età di 75 anni, continua a stupire tutti i suoi fans regalando momenti di puro divertimento misti ad attimi di gran professionalità. Da un po di anni è molto attivo sui social network dove gli piace intrattenere conversazioni con tutta la gente che lo segue.

Il rapporto con i social ed il periodo di isolamento

Come molti artisti, Gianni Morandi ha pensato di potenziare la sua presenza social sopratutto per rendere meno tediante questo periodo di quarantena. Attivissimo su Facebook ed Instagram, ha regalato delle dirette interessantissime. Non sono però tutte rose e fiori.

Infatti, per le migliaia di persone che lo incoraggiano a continuare, ve ne sono molte altre che lo scherniscono e lo trattano male. Durante una diretta sul social Instagram, Gianni Morandi ha voluto parlare proprio dei suoi haters e di quello che pensa di loro.

“Per me è divertente, non bisogna mai arrabbiarsi. Invece mi prendono in giro su diverse cose, ad esempio quando vado a far la spesa di domenica, o per alcune idee politiche, o ‘Lascia i tuoi capelli naturali’, oppure ‘È ora che tu vada in pensione’. Lì mi diverto da morire. Gli dico ‘Sì, sì, ora ci vado…’ e loro smettono“. (Continua dopo la foto)

Gianni Morandi

Questo è l’atteggiamento del grande artista di fronte ai continui attacchi da parte dei suoi detrattori. In queste ora infatti, malgrado le buone intenzioni di Gianni Morandi, è stato accusato di essere un egoista a causa di una foto postata sui social. Nell’immagine incriminata lo si vede indossare una mascherina di tipo FFP2 che, a detta degli esperti proteggerebbe dal contagio ma non difenderebbe i vicini dal virus.

L’aneddoto che regala ai fans su Whitney Houston

Per chi segue Gianni Morandi su Instagram non sarà certo sfuggita la stories con cui ha voluto raccontare il suo incontro con la compianta Whitney Houston. “Prima delle prove ci fu una mezza lite con lei, perché non era arrivata alle prove“, spiega il cantante che ricorda chiaramente che la diva aveva storto il naso persino sulla tonalità del brano da cantare.

Appena arrivata sul palco si sarebbe avvicinato dicendole “Non lo accetto, questo nn è professionale“. La risposta della star americana è stata quella di baciarlo, abbracciarlo e dirgli “Che buon profumo che hai”. Da quel momento tutto è filato liscio.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!