Cassone dello scavatore adibito a piscina: idea furba per zittire la moglie

Helen mentre fa un bagno nel cassone dello scavatore adibito a piscina

Un uomo, stufo della moglie che continuava a lagnarsi per la mancanza del bagno ha avuto un’idea geniale per zittirla. Ha preso il suo trattore e lo ha riempito d’acqua. Il cassone dello scavatore adibito a piscina è diventato così l’occasione di regalarsi delle bizzarre coccole.

Cassone dello scavatore adibito a piscina: l’idea di Dave

Dave Eastwood ha trascorso gli ultimi due anni a costruire una nuova casa per lui e la sua compagna, Helen Kettleborough ad Honley, nel West Yorkshire. Quella del cassone dello scavatore adibito a piscina è stata un’idea secondaria, nata proprio per accontentare Helen. La sessantenne desiderava ormai da tempo di rilassarsi nella vasca da bagno. Ma con la casa in costruzione doveva accontentarsi di poco.

Stufo delle sue lamentele, Dave ha deciso di prendere in mano la situazione e ha messo in piedi una jacuzzi fai da te. Il tutto, usando il secchio arrugginito di un autocarro con cassone ribaltabile. Il 63enne ha trasformato lo scavatore che stava usando in una piscina, per regalare una giornata alla spa temporanea per Helen durante il blocco, riempiendo il secchio con acqua e gel doccia. Incurante della mancanza di elettricità, Dave ha creato delle bolle usando un trapano a mano con un attacco per intonacare per far entrare un po ‘d’aria nel liquido.

Acqua bolle e champagne per Helen in uno scavatore

Una volta che l’acqua si era riscaldata, Helen, una educatrice in pensione, è potuta salire attraverso l’uso di una scala per godersi acqua, bollicine e champagne.

Parlando della jacuzzi improvvisata, Helen ha detto: “È stato un vero paradiso per me. È stato davvero piacevole rilassarsi. Erano due anni che usavo solo una doccia in garage, quindi fare un bagno è stato davvero bellissimo. Siamo nel garage da due anni ormai, e non è facile senza tutti gli agi della casa“. Una volta provata quella delizia, Helen avrebbe voluto non uscire più. Non a caso è rimasta in ammollo mezz’ora, uscendo solo una volta finito il suo vino.

Il punto di vista di Dave

Dave ha spiegato come è nata l’idea del cassone dello scavatore adibito a piscina: “Helen adora le vasche idromassaggio nei villaggi turistici, quindi ho promesso che ne avremmo messo uno nella nuova casa. Tuttavia la casa non è ancora pronta e lei continuava a lamentarsi. Dopo due anni di litigi, ho deciso di riempire il camion“. L’uomo ha spiegato che la parte migliore di quel bagno è stata guidare lo scavatore in modo che l’acqua stesse sempre al sole. Bastava andar più piano per non far traboccare l’acqua.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!