Paolo Bonolis rivoluziona Avanti un altro: il game sbarca in prima serata, lascia il pomeriggio?

Paolo Bonolis e Luca Laurenti tornano al sabato sera con Avanti un Altro
Paolo Bonolis e Luca Laurenti

Paolo Bonolis e i contrasti con Mediaset

Nelle ultime settimane sul web si parla di un possibile addio di Paolo Bonolis a Mediaset per ritornare in Rai. Ovviamente sono solo delle indiscrezioni nate dopo che i vertici del Biscione hanno sospeso le puntate inedite di Avanti un altro per trasmettere delle repliche del game show.

Ricordiamo che gli episodi nuovi erano stati registrati con largo anticipo, quindi la rete aveva la possibilità di farli vedere ai telespettatori di Canale 5. Inoltre i rapporti tra Lucio Presta, agente del conduttore romano, e Berlusconi sembrano siano molto tesi. Ma è davvero così o sotto c’è qualcos’altro?

Avanti un altro sbarca in prima serata

Anche se dovesse decidere di lasciare Mediaset, Paolo Bonolis in base al contratto che lo lega all’azienda del Biscione, dovrebbe realizzare una una nuova edizione di Avanti un altro! che dovrebbe partire a settembre 2020. L’accordo firmato dal marito di Sonia Bruganelli con Canale 5, infatti, scade nel 2021.

Quindi, stando a quello riportato dal portale Blogo, nel prossimo autunno dovrebbero essere realizzati altri 120 appuntamenti, a cui andrebbero ad aggiungersene circa 50, già pronti e non andati in onda questa primavera a causa dell’emergenza sanitaria per il Coronavirus. Inoltre, sono in programma altre 4 prime time speciali con ospiti che fann parte del mondo dello spettacolo come concorrenti. Il professionista romano, inoltre, dovrebbe presentare altre 4 prime serate, ma non si conosce ancora il format.

Paolo Bonolis e il format La stanza del medico

In attesa di tornare sul piccolo schermo, sul profilo Instagram di SDL e su SDL Tv, la società di casting e di produzione che appartiene alla moglie Sonia Bruganelli, ha preso il via il format che prende il nome de La stanza del medico. una costola de Il senso della vita.

Un programma via web presentato dallo stesso Paolo Bonolis insieme a Roy De Vita, specialista in chirurgia plastica e ricostruttiva. Inoltre quest’ultimo è anche primario di Chirurgia Plastica e Ricostruttiva Istituto Nazionale dei Tumori della Capitale e altri ospiti a seconda del tema che viene affrontato.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!