Raoul Bova, l’ex suocera Annamaria Bernardini afferma di non stimare affatto l’attore

Raoul Bova
Raoul Bova

L’ex suocera di Raoul Bova, Annamaria Bernardini de Pace, ha confermato di non avere una grande stima dell’ex genero, scopriamo cosa è successo

La madre di Chiara Giordano, Annamaria Bernardini de Pace, e quindi ex suocera di Raoul Bova, ha rivelato di non nutrire grande stima per l’attore. In questi anni che hanno fatto seguito alla separazione della figlia e del genero la donna ha spesso detto di avere avuto delle controversie con Bova. Non ha mai nascosto la sua antipatia per l’attore, e la vicenda della separazione ha ovviamente peggiorato le cose.

Avvocato di professione, la donna ha vissuto con il genero vicende legate a cause legali che si sono succedute alla separazione con la figlia Chiara. Ma fra di loro i rapporti sono degenerati anche per altri motivi, dovuti ad esempio a delle querele avanzate dall’attore nei confronti dell’ex suocera. Pare che le querele siano state fatte perché lei gli aveva provocato un danno d’immagine.

Raoul Bova ha querelato l’ex suocera per danno d’immagine

La vicenda risale a quando la madre di Chiara Giordano, ex moglie di Raoul Bova, ha deciso di scrivere delle lettere pubblicate su Il Giornale. Nelle lettere la donna appellava il genero come se fosse un degenerato. Il termine, poi corretto dalla donna, ha fatto infuriare Bova. Tuttavia, nelle lettere Annamaria Bernardini de Pace non si era tirata indietro in altre considerazioni.

Infatti, aveva definito il genero una persona manipolatrice e in mala fede, che non aveva né cuore né fegato. Insomma, la donna aveva pesantemente inveito contro il genero, mostrando di nutrire nei suoi confronti poca stima e rispetto. La reazione di Bova non si è fatta attendere e ha querelato l’ex suocera.

Fra Raoul Bova e Annamaria Bernardini De Pace guerra legale

Fra i due non c’è quindi mai stata una tregua e le battaglie legali si sono succedute una dietro l’altra. In una intervista rilasciata a Libero la scorsa estate Annamaria Bernardini de Pace ha di nuovo affrontato l’argomento. La donna ha ribadito però di non provare astio per l’ex genero, come invece dicono i giornali.

E che anche se non lo può vedere è sempre il padre dei suoi due nipoti, che ama tantissimo. La donna ha dunque ridimensionato le cose con queste affermazioni e placato gli animi. In un’intervista a Diva e Donna ha detto di essere orgogliosa dei suoi nipoti e delle sue figlie.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!