“Sono distrutta, non lo faccio dal 7 marzo…”: Anna Moroni vuota il sacco, la confessione inattesa

Anna Moroni
Anna Moroni

Anna Moroni si confessa al periodico Telepiù

Nell’ultimo numero del periodico Telepiù è contenuta una lunga intervista di Anna Moroni. Quest’ultima da un paio di anni è alla guida di Ricette all’italiana, il programma culinario di rete 4 insieme al collega Davide Mengacci.

Durante la chiacchierata la cara amica di Antonella Clerici ha affrontato l’argomento del momento, ovvero l’emergenza sanitaria dovuta al Covid-19. Infatti da quando è in quarantena nella sua casa a Gubbio sono cambiate le sue abitudini e le manca tanto la quotidianità di prima.

Oltre a cucinare, l’80enne fa anche un po’ di tapis roulant, prede il sole sul terrazzo e fa delle partite di burraco col marito. “Quando arriva la sera sono distrutta, più stanca rispetto alle giornate normali”, ha affermato l’ex protagonista de La prova del cuoco.

Ricette all’italiana dovrebbe tornare a maggio 2020 con le puntate nuove

Intervistata dal settimanale Telepiù, Anna Moroni ha parlato anche della sospensione delle registrazioni di Ricette all’italiana, il format di Rete 4. La maestra di Gubbio che stando a dei rumors potrebbe tornare in Rai a settembre con Antonella Clerici, ha asserito: “Speriamo di poter ricominciare a maggio”. Ricordiamo che da quando è scoppiata la pandemia da Coronavirus, sulla rete Mediaset continuano ad andare in onda le repliche del programma culinario con Davide Mengacci.

Anna Moroni non esce di casa da due mesi

Nella lunga chiacchierata col giornalista di Telepiù, Anna Moroni ha confessato che non mette piede fuori di casa dallo scorso 7 marzo, ovvero da quando è iniziata la quarantena per il Coronavirus. La co-conduttrice del fortmat Mediaset, Ricette all’italiana non si è nemmeno recata a fare la spesa.

A tal proposito ha rivelato: “La spesa me la portano i miei tre figli e io “ricambio” con piatti pronti: dal passato di verdura al ciambellone mi sta sembrando tutto un brutto sogno”. Per concludere ha riferito che la mattina si alza sempre alle sei e, subito dopo, seguo la Messa del Papa a Santa Marta e prepara dei piatti con dei prodotti di stagione.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!