Luigi Favoloso choc su Nina Moric: “Ho degli audio dove dice cose assurde, se li pubblicassi…”

Nina Moric e Luigi Favoloso

Luigi Mario Favoloso ospite a Live Non è la D’Urso

Nella seconda parte di Live Non è la D’Urso, andata in onda a notte inoltrata, in studio si è presentato Luigi Favoloso. L’ex gieffino si è difeso dalle accuse che gli ha fatto la sua ex compagna Nina Moric. In pratica l’ex modella croata lo ha denunciato per molestie e stalking alla Procura di Milano.

A quel punto l’imprenditore partenopeo ha svelato a Barbara D’Urso di aver denunciato anche lui la sua ex per diffamazione: “Quindi non sono l’unico ad essere nel registro degli indagati”. Subito dopo ha fatto una nuova confessione alla padrona di casa: “Ho degli audio dove dice cose assurde, ma mai pubblicherò queste cose. Le ho chiesto di parlare in maniera pacifica semplicemente”.

Luigi Favoloso contro Nina Moric

Nella puntata di Live Non è la D’Urso, Carmelita ha mostrato a Luigi Favoloso un’intervista che la sua ex Nina Moric ha rilasciato in esclusiva per il format di Canale 5. L’ex modella croata e madre di Carlos ha riferito di aver ricevuto una serie di telefonate anonime da parte dell’ex concorrente del Grande Fratello 16.

Quest’ultimo le avrebbe detto di incontrarsi di persona per chiarirsi una volta e per tutte. “Con che coraggio mi chiama e mi dice che vuole vedermi da sola? Ho fatto la denuncia penale dopo un codice rosso nei miei confronti e quelli di mio figlio”, ha asserito l’ex di Fabrizio Corona.

Entrambi si sono denunciati

Nella lunga intervista rilasciata per Live Non è la D’Urso, Nina Moric ha detto anche di essere stata controllata sotto la sua abitazione da una vettura bianca, dando ogni colpa al suo ex compagno Luigi Favoloso. Ma quest’ultimo si è difeso nel talk di Barbara D’Urso affermando che quella non è la sua auto.

Inoltre che i genitori di Carlos Maria avrebbero telefonato la sua fidanzata Elena Morali per denigrarlo ed umiliarlo: “Non ci passo in quella strada perché ho sempre pensato che quella mente potesse fare la qualsiasi cosa. Dal 20 dicembre quella strada non l’ho mai fatta”. L’ex gieffino è apparso molto tranquillo dicendo che lui non l’ha mai toccata con un dito.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!