“Il vaccino non si fa al c*lo”: Naike Rivelli semi nuda, Ornella Muti pronta a farle la puntura [FOTO]

Ornella Muti e Naike Rivelli

Naike Rivelli e la nuova provocazione social

Continuano le provocazioni social di Naike Rivelli. nelle ultime ore la figlia di Ornella Muti ha tirato in ballo l’uso delle mascherine per via dell’emergenza sanitaria dovuta al Coronavirus. Parole, scritte sul suo account Instagram che hanno scatenato delle polemiche sul web.

Ora la 45enne è tornata ad affrontare un altro argomento molto delicato, ovvero il vaccino per contrastare il virus Covid-19. La modella in modo sarcastico ha postato uno scatto che la vede in perizoma e in topless menre la madre è intenta a farle la puntura. Una scena che ha sollevato un altro polverone mediatico.

La 45enne parla del vaccino per il Covid-19

Riferendosi al vaccino per il Coronavirus, Naike Rivelli su Instagram ha scritto che divulgare una notizia è un atto lecito che non comporta nessun tipo di suggerimento. Poi ha affermato che quando ognuno di noi acquista qualsiasi tipo di farmaco ci viene detto: leggere bene le avvertenze.

“Quando apriamo un pacchetto di Tachipirina, esiste UN FOGLIO CON SCRITTO: eccipienti e CONTROINDICAZIONI. Non vuole dire che se uno sta male con la febbre non si prende più il medicinale perché ha letto il bugiardino”, ha asserito la figlia di Ornella Muti. (Continua dopo il post)

View this post on Instagram

L’Informazione Non È un OPINIONE!!!!!!!!!!!!!!!!!! Facciamo chiarezza sul Post dei Vaccini 💉 please! Primo) Divulgare un informazione è un atto lecito che non comporta nessun tipo di suggerimento. Quando compriamo qualsiasi tipo di medicinale ci viene detto: LEGGERE BENE LE AVVERTENZE. Quando apriamo un pacchetto di Tachipirina, esiste UN FOGLIO CON SCRITTO: eccipienti e CONTROINDICAZIONI. Non vuole dire che se uno sta male con la febbre non si prende più il medicinale perché ha letto il bugiardino (foglio illustrativo) . Ognuno di noi ha il sacro diritto quando assume un vaccino o un medicinale, di sapere cosa sta prendendo e cosa contiene. Secondo) io e i miei fratelli, mio figlio e i miei nipoti, siamo tutti vaccinati. In Italia i bambini vengono vaccinati per legge. Quindi non capisco cosa c’entrino. Terzo) il repost di informazione sul rifiuto dei vaccini 💉, ovviamente si riferisce alle voci riguardo un possibile vaccino di massa contro il Covid-19. Cosa sicuramente meravigliosa, ma una persona di 65 anni sana adulta, che risulta IMMUNE al corona virus 🦠- come mia madre, dovrebbe poter rifiutare un Nuovo Vaccino Ancora in Fase di Sperimentazione se non è un pericolo per gli altri. Ho fatto Abbastanza Chiarezza?!? #naikerivelli #vaccini @ornellamuti @blueeyedfamily @dagocafonal @bufi_shameless @francini117 @_e_r_iika @elleluxibiza

A post shared by Naike Rivelli (@naikerivelli) on

Lo sfogo di Naike Rivelli su IG

Quindi, stando a Naike Rivelli, ognuno di noi ha il diritto quando assume un vaccino o un farmaco, di sapere cosa sta prendendo e cosa contiene al suo interno. Poi la 45enne ha affermato che lei, i suoi fratelli, suo figlio e i suoi nipoti sono tutti vaccinati. Nel nostro Paese i bambini vengono vaccinati per legge, quindi lei non riesce a capire cosa c’entrino.

Nel terzo punto, la modella ha parlato del rifiuto dei vaccini, ovviamente si riferisce alle voci riguardo un possibile vaccino di massa contro il Covid-19. “Una persona di 65 anni sana adulta, che risulta IMMUNE al corona virus, come mia madre, dovrebbe poter rifiutare un Nuovo Vaccino Ancora in Fase di Sperimentazione se non è un pericolo per gli altri”, ha concluso la figlia di Ornella Muti.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!