“Basta, me ne frego…”: Justine Mattera atomica, in intimo sbotta contro le critiche [FOTO]

Justine Mattera

Justine Mattera in intimo bianco su IG

Specialmente nell’ultimo periodo dove gran parte degli italiani è a casa per via della quarantena, Justine Mattera li sorprende con dei contenuti seducenti. La soubrette americana ma che vive nel nostro Paese da oltre 20 anni ha detto basta, replicando a tutti coloro che la criticano sui social network.

Infatti la sosia di Marilyn Monroe si è mostrata su Instagram con un completino intimo bianco con la seguente didascalia: “Me ne frego!”. Anche in questo caso lo scatto in questione ha ricevuto quasi venti mila likes e commenti da parte dei follower. Quest’ultimi le hanno scritto di non ascoltare a nessuno e di proseguire il suo percorso.

Justine Mattera sbotta contro coloro che la criticano

Nelle ultime ore la bella Justine Mattera è apparsa su Instagram con una nuova foto super sexy. Nello specifico la 49enne si è fatta vedere con addosso con un body in pizzo tutto bianco. Il completino intimo molto succinto e talmente trasparente da mostrare le sue mercanzie agli oltre 400 mila follower che la seguono sul social network.

La soubrette americana, però, in questo caso ha deciso di condividere tale contenuto per replicare alle numerose accuse ricevute in questi ultimi mesi da parte dei cosiddetti leoni da tastiera. (Continua dopo il post)

La rabbia della soubrette americana contro i rosiconi

Al fianco dello scatto in questione, la bellissima Justine Mattera ha scritto testuali parole: “Ma sei una madre. Ma hai 49 anni. Ma sei straniera. Ma non sei raccomandata (mille volte mi hanno detto: se avessi un appoggio giusto ti prenderemmo subito). Ma non sei abbastanza alta. Ma non sei abbastanza forte. Ma sei troppo magra. Ma sei troppo muscolosa. Ma Ma Ma…..ma me ne frego. E quindi? In barba alle scuse, ai compromessi, ai luoghi comuni”.

Ovviamente lo sfogo della 49enne è stato molto apprezzato dai seguaci di IG. Nel frattempo la donna continua a rispettare la quarantena per il Covid-19 rimanendo nella sua abitazione milanese insieme al marito e ai loro due figli.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!