Il Paradiso delle signore anticipazioni quinta stagione: si parlerà della bella Italia

Il Paradiso delle signore quinta stagione
Il Paradiso delle signore quinta stagione

Nella giornata di oggi si è appena conclusa, in modo del tutto anticipato, la quarta stagione del Paradiso delle signore e già stanno trapelando gli spoiler della quinta. Come tutti i telespettatori sapranno, la soap, in realtà, sarebbe dovuta andare in onda fino a maggio, in modo da scoprire le varie evoluzioni nella vita dei protagonisti.

Questo, però, non è potuto avvenire a causa dell’emergenza sanitaria in atto in Italia, che ha imposto un rigido lockdown. Ad ogni modo, la direttrice di Rai Fiction, Eleonora Andreatta, ci ha tenuto a fare qualche piccolo spoiler su come sarà la prossima stagione.

Da dove ripartirà la quinta stagione

La quinta stagione del Paradiso delle signore ripartirà esattamente da dove si è conclusa la quarta. I telespettatori oggi hanno assistito a degli eventi molto importanti che riguardano molti protagonisti della soap. Ludovica sta mentendo sulla gravidanza, ma Riccardo ancora non ha scoperto nulla. Salvatore crede che Gabriella lo abbia lasciato per sempre, in quanto l’ha vista andare via con Cosimo, senza sapere che c’è di mezzo lo zampino di mamma Agnese. Marta e Vittorio, invece, sono sempre più convinti di adottare un bambino, mentre Clelia e Luciano stanno vivendo il loro amore alla luce del sole.

Numerose, dunque, sono le questioni in sospeso che dovranno essere affrontate nella prossima edizione. Pertanto, la cosa certa è che le riprese continueranno seguendo questo filone. In merito all’argomento, inoltre, si vocifera che il cast possa tornare sul set a partire dal giugno, ma si tratta ancora di rumors non confermati. Se così fosse, a partire già da settembre, la serie potrebbe essere in onda.

La mission del Paradiso delle signore

Ad ogni modo, tornando alle anticipazioni della quinta stagione del Paradiso, pare che la trama sarà incentrata sull’esaltazione dell’Italia. Lo scopo della regia è quello di mandare in scena un contenuto che possa essere interpretato come una venerazione degli uomini e delle donne di quel tempo.

La soap deve rappresentare un momento di svago, un luogo sicuro in cui trascorrere 40 minuti della propria vita in modo sereno. La fiction serve anche a spronare le persone ad agire e a credere un po’ d più in se stessi, per tale ragione, non mancheranno riferimenti all’autostima nel corso della terza stagione daily.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!