‘Una parte di me è stata portata via…’: Ida Platano distrutta, il duro sfogo della dama (FOTO)

Ida Platano

Ida Platano ha deciso di commentare nelle sue IG Stories le ultime comunicazioni del Presidente del Consiglio Giuseppe Conte. Ci riferiamo nello specifico alle indicazioni della cosiddetta Fase 2. Come tutti sappiamo l’ex dama del trono over ha un salone di bellezza e ad oggi non può ancora aprire la sua attività.

La compagna di Riccardo Guarnieri si è dunque detta “un po’ delusa e arrabbiata” per le decisioni del Premier e sembra si sia addirittura rassegnata. La sua voglia di tornare a lavoro è molto forte e purtroppo il Presidente ha annunciato la riapertura dei negozi di parrucchieri ed estetisti non prima di giungo.

Ida Platano sente la mancanza del proprio lavoro

Ida Platano è una parrucchiera. L’ex dama di Uomini e Donne ha un salone di estetica nella provincia di Brescia e attualmente non può lavorare. L’emergenza coronavirus ha costretto tutti a non poter svolgere la propria attività e stando alle ultime direttive del Governo gli ultimi ad aprire saranno proprio loro. Una decisione secondo il Premier indispensabile ma che nello stesso tempo non ha reso felici coloro che svolgono questa attività. Molto arrabbiata e delusa sembra anche Ida Platano e in un recente post ha espresso tutto il su malessere per questa situazione.

Con un lungo post su Instagram, la compagna di Riccardo Guarnieri ha specificato che dopo le ultime notizie sulla fase 2 si sente impotente, rassegnata. Una parte di lei è stata portata via ma nello stesso tempo è pronta a rialzarsi. (Continua dopo il post)

Il supporto dei fan e di Riccardo Guarnieri le danno forza

Ida Platano dalle sue parole è apparsa davvero afflitta ma ha voluto ringraziare anche tutte le persone che le sono accanto. In particolar modo ha ringraziato i suoi fan che non smettono di incoraggiarla e a dare la forza nel guardare avanti. Accanto a lei c’è anche Riccardo Guarnieri che si è trasferito nella sua città proprio per non lasciarla sola con Samuel.

L’ex dama di Uomini e Donne, infatti, deve badare anche a suo figlio e di conseguenza ha una grande responsabilità. Ovviamente il prorpio salone di bellezza era la sua unica fonte di guadagno e per ora deve accontentarsi del sussidio previsto dal Governo. Una situazione davvero difficile e tutti noi ci auguriamo che al più presto possa tornare tutto come prima.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!