“Provo rabbia, temo di ammalarmi…”: l’amara confessione di Rita Dalla Chiesa

Rita Dalla Chiesa

Rita Dalla Chiesa teme di ammalarsi

Rita Dalla Chiesa sta trascorrendo da sola la quarantena da Covid-19 nel suo appartamento romano. Nell’ultimo numero del magazine Nuovo è contenuta una lunga intervista all’ex conduttrice di Forum.

Quest’ultima che da un paio di anni è una presenza fissa a Italia Sì di Marco Liorni ha detto che anni fa ha scelto di vivere in solitudine. Ovviamente una cosa è farlo di sua spontanea volontà, un’altra essere obbligata. Per fortuna la giornalista di Casoria può contare dell’amore dei suoi adorati cani.

Da lunedì prossimo partirà la Fase 2, quindi per gli italiani cambieranno diverse cose. Anche se terminerà la quarantena continueranno ad esserci delle restrizioni. A tal proposito l’ex moglie di Frizzi ha confessato: “Temo di ammalarmi per colpa di qualcuno che non rispetta le regole”. Quando le donna porta i suoi cani a fare i bisogni resta davanti al portone di casa. Mentre vede altri che fanno come vogliono e lei prova tanta rabbia.

La precisazione su Carlotta Mantovan

Dopo la morte di Fabrizio Frizzi sul web si era parlato di una possibile rivalità tra Rita Dalla Chiesa e la vedova del conduttore, Carlotta Mantovan. Ovviamente si tratta solo di indiscrezioni visto che le due donne sono in ottimi rapporti e la giornalista ha sempre rispettato il matrimonio col compianto conduttore de L’Eredità.

Intervistata dal periodico Nuovo, l’ex padrona di casa di Forum ha confessato che si sono scambiati diversi messaggi e ovviamente ognuno di loro fa la propria vita. Prima della pandemia da Coronavirus si frequentavano, mentre ora non più.

Rita Dalla Chiesa parla del dopo Covid-19

Anche se ci vorrà del tempo, prima o poi l’epidemia da Covid-19 cesserà. Intervistata dal settimanale di gossip Nuovo, Rita Dalla Chiesa ha dato il suo punto di vista appena terminerà tutto e si tornerà alla normalità.

L’ex conduttrice di Forum ha detto che non le sembra le persone siano diventate più buone. “Cambierà anche la Tv. Ci saranno meno ospiti, meno collegamenti e meno pubblico. Abbiamo scoperto che si possono fare lo stesso i programmi”, ha concluso la donna.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!