“Ti devi solo vergognare, ci hanno attaccato il virus”: Benedetta Parodi insultata mentre cucina [VIDEO]

Benedetta Parodi
Benedetta Parodi

Benedetta Parodi regina dei fornelli

Da anni è uno dei volti più amati della televisione. Dopo la sua esperienza come giornalista a Studio Aperto, Benedetta Parodi ha iniziato a cucinare sul piccolo schermo, conducendo dei programmi di successo. Partita con Cotto e Mangiato su Italia 1, poi approdata a La7 con Il menù di Benedetta e successivamente a Real Time alla guida di Bake Off Italia.

Al momento la donna si trova in quarantena insieme al marito e ai loro tre figli. Anche da casa, grazie ai suoi profili social, la Parodi pubblica delle ricette deliziose e interagisce con tutti i suoi follower. Ma nelle ultime ore alcuni utenti l’hanno pesantemente criticata. Per quale ragione?

La giornalista cucina un piatto giapponese

Come gran parte dei personaggi che fanno parte del mondo dello spettacolo, anche Benedetta Parodi ha degli haters che criticano continuamente il suo operato. Di recente le è accaduto un episodio molto spiacevole in un periodo complicato. Sul suo account Instagram, la giornalista piemontese ha condiviso una video-ricetta per la preparazione dei gyoza, ossia dei classici ravioli alla piastra giapponesi.

Una pietanza molto particolare, cucinata direttamente dalla conduttrice e poi presentato ai follower: “Come promesso, ecco la mia ricetta per i ravioli“, ha scritto la sorella più piccola di Cristina Parodi il a corredo del filmato. “Non sono riuscita a trovare il maiale e mi sono arrangiata con il pollo, ma sono venuto comunque buonissimi”, ha concluso la donna.

Gravi accuse a Benedetta Parodi

I veri follower di Benedetta Parodi si sono complimentati con lei lasciando al video migliaia di likes. Ma non tutti sono hanno reagito con entusiasmo al contenuto postato dalla giornalista. Qualche utente inferocito le ha scritto: “Vergognati, loro ci hanno attaccato il virus”.

Ovviamente il detrattore si riferiva al Covid-19 che negli ultimi due mesi ha preso campo in tutto il mondo. Ma c’è da sottolineare che l’internauta non è per niente informato, infatti il Coronavirus è partito dalla Cina e non dal Giappone. In tutto questo la Parodi non ha reagito alla provocazione.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!