Alessia Marcuzzi insultata sui social “Sfrutti la tragedia”

Alessia Marcuzzi pubblica una foto di troppo e…

Alessia Marcuzzi è sempre stata una fan di Instagram, anche in passato amava pubblicare scatti e attimi della sua vita condividendoli con i suoi follower. In genere è stata sempre applaudita, chiunque l’ha amata proprio per essere così spontanea e socievole, adesso qualcosa probabilmente è cambiato, visto che in questi giorni non ha fatto altro che ricevere critiche e rimproveri. La gente sembra non condividere le sue azioni, i suoi pensieri, trovando sempre qualcosa di negativo.

Qualche giorno fa Alessia ha pubblicato  foto in cui si ritrae totalmente priva di trucco, semplice, così com’è, Ma i follower a quanto pare non hanno apprezzato. È una foto in particolare ad essere stata presa di Mira, si vede lei vicino all’erba,  senza trucco. Molti le hanno scritto che è  bella come sempre, altri Hanno commentato che forse è anche più bella senza trucco, immancabili però i commenti negativi.

Qualcuno infatti ha osato affermare che la donna sia con il trucco sia senza trucco è brutta, che ha il collo lungo come quello della giraffa. Che basta girarsi per mangiare, dato che dietro di lei ha dell’erba. Insomma parecchia cattiveria nelle parole di tutti. La rabbia maggiore è arrivata però quando la conduttrice ha postato una foto in cui indossa una mascherina. (Continua dopo la foto)

Alessia Marcuzzi

Alessia Marcuzzi, la pubblicità alla mascherina nel ciclone

Alessia Marcuzzi nello scatto criticato indossa una mascherina tutta paiettata. Ovviamente non è criticabile sotto questo punto di vista; la indossa per proteggere se stessa e gli altri Proprio come raccomandato. Però è criticabile perché ha cercato secondo il parere di molti di sponsorizzarla in aiuto di alcuni suoi amici.

Lei stessa ha affermato che è una produzione di suoi amici ma che è acquistabile da tutti. Poi ha raccomandato di comprare soltanto made in Italy proprio perché bisogna cercare di fare andare avanti la propria nazione. Ci sono aziende italiane piccole e grandi che stanno attraversando un brutto momento è che adesso hanno bisogno di noi. Non è il momento per fare errori.

Il made in Italy non ha rivali, ma i prezzi sono criticabili

Nessuno ha avuto da ridire sul fatto che la qualità del made in Italy è davvero la migliore, molti però hanno voluto criticare i prezzi. Qualcuno Infatti si è informato, la mascherina in questione Ha un prezzo che va da €15 a €30 E non ha nemmeno i certificati.

Ecco che molti glielo fanno notare, oltre che accusarla di aver approfittato di un periodo tanto brutto e di una pandemia che ha ucciso milioni di gente in tutto il mondo per dare un aiuto ai suoi amici. Il giudizio comune sulla conduttrice al momento è: una persona senza scrupolo, senza cuore e coscienza.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!
Giusy: Sicula Doc anche se nata a Berlino, blogger affermata, estremamente curiosa, appassionata sin da ragazzina di scrittura e tecnologia, praticamente il suo pane quotidiano. Equilibrio sopra ogni cosa, senza pregiudizi e non teme i giudizi altrui, in grado di portare a termine importanti affari.