Ricetta della torta pasqualina

La torta pasqualina è un piatto tipico della cucina genovese, ottimo da servire in un buffet o da portare in un bel pic nic. Vediamo insieme come si realizza:

 

Ingredienti per 8 persone:

500 gr di farina

500 gr di bietola

250 gr di ricotta

50 gr di burro

5 uova

100 gr di parmigiano grattuggiato

olio d’oliva

maggiorana

sale e pepe

 

Preparazione:

Impastare 400 gr di farina con un pizzico di sale, 100-200 ml di olio d’oliva e poca acqua se fosse necessario ammorbidirla ulteriormente. Lavorare la pasta per una decina di minuti e lasciarla riposare sotto un tovagliolo inumidito. Far lessare la bietola, tagliare a strisce sottili in poca acqua e, a cottura ultimata, strizzarla bene e condirla con 50 gr di parmigiano, sale, pepe e maggiorana. Impastare la farina restante con 2 uova e altri 50 gr di parmigiano, unendo poi la bietola condita e la ricotta. Prendere la pasta precedentemente preparata e, per mezzo di un mattarello, ottenere 10 sfoglie sottilissime. Disporre 5 sfoglie, ciascuna unta di olio, in una teglia, foderandola completamente. Riempire la teglia con il composto di bietola, praticando in esso delle piccole fossestte in verranno messe le 3 uova rimaste, sgusciate in modo che restino intere. Condire con un filo d’olio, poi coprire con le 5 sfoglie rimanenti, anch’esse ben oliate. Praticare un piccolo foro al centro e cuocere in forno a 180° per circa un’ora. Lasciar intiepidire e servire.

 

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!