L'ultimo arrivato in casa Yezz che monta Firefox SO

Yezz lancia sul mercato Foxy, lo smartphone con sistema operativo Firefox. E’ disponibile nelle classiche versioni (bianca o nera) oppure in due nuance decisamente più vivaci (blu o arancione), per chi è in cerca di qualcosa di più colorato.

Il Foxy si presenta come uno smartphone pratico, caratterizzato da fluidità nell’utilizzo ed elevata compatibilità con i social network, che è già riuscito ad ottenere un giudizio complessivamente positivo da parte degli acquirenti, sia per la versione da 3,5″, al prezzo di 33,89€ , sia per quella da 4″, al prezzo di 42,36€ (i prezzi sono pari al cambio corrente).

Vediamo ora nel dettaglio alcune caratteristiche tecniche del Foxy:

  • 512 Mb di RAM
  • 4 Gb di ROM, espandibili con microSD fino a 64 Gb
  • Fotocamera primaria da 2 Mpx, senza flash
  • Fotocamera secondaria 0,3 Mpx
  • Sistema operativo Firefox OS
  • GPU ARM Mali-400 da 1 GHz single-core

E’ ovvio che stiamo parlando di un dispositivo che andrà a collocarsi nel mercato dei low cost e ad ogni detrattore che punterà il dito contro specifiche hardware risalenti all’età della pietra Yezz risponderà con un interessantissimo prezzo abbordabile da portafogli di ogni dimensione.

Anche se la data per il lancio in Europa non è stata ancora specificata, come anche la differenza tra le due versioni – se non per la diversa dimensione dello schermo -, converrà sicuramente tenere d’occhio questo prodotto, che ha le carte in regola per ritagliarsi un suo spazio nel mercato del vecchio continente.
Infine, sarà interessante capire se a partire da questi dispositivi si avrà una maggiore diffusione di Firefox OS, ancora poco conosciuto ai più e ancor meno utilizzato su dispositivi mobili.

 

 

 

 

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!