Rupert Grint, il Ron Weasley di Harry Potter, è diventato papà

Rupert Grint e la compagna

Aveva 16 anni quando interpretava per la prima volta Ron Weasley nella saga di Harry Potter. Stiamo parlando di Rupert Grint che proprio nei giorni scorsi, a 31 anni, ha realizzato uno dei suoi sogni più grandi, quello di diventare papà. Il 6 maggio 2020, infatti, è nata la sua prima figlia avuto dalla compagna Georgia Groome.

La notizia è stata ufficializzata subito dopo la nascita della bambina. A farla emergere è stato un portavoce. Sia Rupert Grint che la compagna, legati da un sentimento d’amore da 9 anni, non hanno profili social e, quindi, non si sarebbero potuti occupare di annunciare questa loro gioia. Una coppia molto riservata che, comunque, ha tenuto a condividere questo momento di immensa felicità.

Grande voglia di famiglia

Lo abbiamo anticipato, Rupert Grint e la sua compagna avevano un grandissimo desiderio di formare una famiglia che potesse completare la loro felicità di coppia. Un desiderio che in un’intervista rilasciata un po’ di tempo fa aveva confessato pubblicamente. Rupert Grint, comunque, non ha nessuna intenzione di abbandonare la sua carriera nell’ambito cinematografico. Nonostante, però, il ruolo di Ron gli abbia consegnato la popolarità, il ragazzo ha deciso di distaccarsi da questa tipologia di ruolo.

Sia Rupert che la sua compagna tengono molto alla propria privacy e, proprio per questo motivo, non si trovano immagini social che ne richiamino scorci di vita. Le uniche notizie che i due vogliono far trapelare vengono affidate al loro portavoce che, prima della nascita della bambina, aveva già provveduto ad annunciare la gravidanza della ragazza e, dunque, la futura maternità.

Rupert Grint, finalmente papà

Voglia di privacy a parte, Rupert Grint non vedeva l’ora che la sua prima bambina venisse al mondo. In base alle dichiarazioni rilasciate al The Guardian alcuni anni fa, però, l’attore 31enne potrebbe non fermarsi qui. Era stato proprio lui, infatti, a dichiarare di avere tanta voglia di diventare papà e che la sua famiglia ideale era composta da diversi figli. Non è chiaro quale sia il numero ideale per lui ma la bimba appena nata non pare destinata ad essere figlia unica.

L’annuncio del lieto evento è arrivato, come abbiamo anticipato, dal portavoce della coppia. Insieme alla bella notizia, però, è stata fatta una richiesta particolare a tutti. “Rupert Grint e Georgia Groome sono lieti di confermare la nascita della loro bambina.Vi preghiamo di chiedervi di rispettare la loro privacy in questo momento molto speciale” ha scritto.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!