Povia, la RAI blocca le sue ospitate dopo la battuta sui gay: il cantante sbotta sui social (VIDEO)

Caterina Balivo e Povia

Nel corso di una delle ultime puntate di Vieni da me, Povia ha fatto una battuta infelice sui gay che ha scatenato una reazione inaspettata da parte della RAI. In particolar modo, l’artista ha detto di essere un gay mancato in quanto ama fare le pulizie domestiche.

Caterina Balivo e molte altre persone, hanno attribuito un’accezione sessista a questa espressione, sta di fatto che le reazioni sono state davvero estreme. Dopo essere stato mortificato in diretta, il cantante si è sfogato su Instagram.

Lo sfogo di Povia su Instagram

In queste ore, Povia ha dato luogo ad uno sfogo su Instagtram in cui ha parlato di quanto accaduto in RAI a Vieni da me. Il cantante ha condiviso il video inerente quella parte di intervista in cui si è lasciato sfuggire una frase che, a suo avviso, è completamente innocua. L’artista, infatti, ha reputato assurdo e inutile il polverone che si è sollevato a seguito delle sue dichiarazioni. La reazione della conduttrice è stata estrema e, a causa di tutto quello che è successo, adesso ci saranno ripercussioni importanti.

Povia ha annunciato che non potrà più essere ospitato nei programmi di Viale Mazzini in quanto la sua presenza non è più gradita. Lui stesso, però, nel corso dello sfogo con i fan, ci ha tenuto a dire di aver agito senza malizia. Il rammarico, adesso, è davvero fortissimo specie perché l’intervista stava procedendo a gonfie vele prima di pronunciare quella frase spropositata. (Continua dopo il video)

La reazione dei fan del cantante

Ad ogni modo, se la RAI e Caterina Balivo hanno assunto una posizione così drastica nei confronti di Povia, ci sono anche moltissime persone che l’hanno difeso. Giuseppe, infatti, ha ribadito che il 90% dei commenti che legge sui social sono in suo favore. La maggior parte dei telespettatori, dunque, ha reputato fuori luogo la reazione della conduttrice, dato che fosse chiaro a tutti l’assenza di malizia nella frase di Povia.

Anche al di sotto del post in questione, moltissime persone sono intervenute per cercare di capire cosa ci fosse di offensivo dietro le parole del protagonista dell’intervista. Per adesso, però, la decisione presa dall’azienda sembra irremovibile, così come la posizione della conduttrice nei confronti del suo ospite.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!
Claudia Caputo: Mi chiamo Claudia, sono specializzata in marketing e comunicazione e sono appassionata di scrittura. Gestisco e collaboro con diverse pagine e gruppi social, dove condivido notizie inerenti il mondo dello spettacolo, dell'attualità e del gossip.