jack nicholson

Jack Nicholson ha paura di morire solo, lo confessa alla rivista Closer. L’attore 77enne, che qualche anno fa si era vantato di aver avuto più di duemila amanti, adesso sogna un ultimo amore.

Non me la sento più di corteggiare donne in pubblico. Non è adatto alla mia età e le donne di me non si fidano” –ha dichiarato la star del cinema. Probabilmente è stata proprio la sua fama da playboy a danneggiare la reputazione dell’artista e, di conseguenza, la sua vita sentimentale.

Jack Nicholson

Jack Nicholson si è sposato una volta, con Sandra Knight, da cui ha avuto una figlia; il loro matrimonio è durato sei anni (dal 1962 al 1968). Tra le numerose relazioni, una delle più importanti, nonostante sia stata costellata da mille tradimenti, è stata quella con Angelica Huston, durata dal 1973 al 1989. L’attrice decise di interrompere la love story quando scoprì che Nicholson stava per avere un figlio da un’altra donna, Rebecca Broussard, dalla quale poi, avrà Lorraine e Raymond. L’artista ha un’altra figlia, Honey, nata dalla relazione con l’attrice Winnie Hollman.

Ho avuto tutto quello che può desiderare un uomo, ma nessuno mi può definire un successo negli affari di cuore” – ha confidato malinconico.

L’attore ha rivelato che attualmente il suo è uno stile di vita da “recluso”. Nicholson ha detto addio alle notti brave in cui sorseggiava cocktails in compagnia di giovani attrici e modelle sexy. Adesso, infatti, afferma di dormire fino a mezzogiorno e di fare colazione con un bicchiere di latte per calmare lo stomaco. L’artista esce poco e guarda molta televisione. L’unica “trasgressione” che si concede consiste in qualche partita a golf.

Sembrerebbe una trama molto simile  a quella di “Tutto può succederefilm del 2003 in cui Nicholson ha recitato con Diane Keaton.  La star di Hollywood interpretava un attempato donnaiolo, che, complice un ricovero in ospedale per un attacco di panico scambiato per infarto, tra mille vicissitudini cerca di conquistare una donna sua coetanea, riflettendo sugli errori commessi in passato e facendo ammenda per la sua vita da playboy.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!