“Mi hanno cacciato fuori dalla porta”: Francesco Facchinetti come Attila, la confessione [FOTO]

Francesco Facchinetti

Francesco Facchinetti e le sue attività

Francesco Facchinetti è particolarmente attivo sui social network, in particolare su Instagram dove ha un seguito di oltre un milione di follower. Qui il produttore discografico posta delle foto e delle clip insieme alla sua famiglia, ma anche che riguaradano il lavoro e spesso pubblica pure delle denunce. Ad esempio qualche mese fa il figlio di Roby ha raccontato al popolo del web la rissa che lo ha visto protagonista in strada con due ragazzi perché avevano preso di mira un cinese anziano.

I giovani lo avevano accusato di essere un untore del Coronavirus. La sua carriera è iniziata come dj Francesco ma da qualche anno scova dei talenti in giro per l’Italia per poi farli diventare delle star. Di recente Facchinetti ha voluto mostrare ai fan come era lui da ragazzo e di come fosse ribelle.

L’ex dj era ribelle da ragazzo

Qualche giorno fa Francesco Facchinetti ha lasciato tutti di sasso per un post che lo mostra da adolescente ma anche quando era bambino. Un’età molto particolare perché era un ragazzino molto vivace, al punto che venne soprannominato Attila.

“Da piccolo mi chiamavano Attila. Sono stato espulso da tutti gli asili di Bergamo. Durante l’esame scritto di quinta elementare, il tema, mi hanno cacciato fuori dalla porta. Crescendo sono migliorato, non troppo ma sono migliorato”, ha scritto il figlio di Roby, componente dei Pooh.

Ovviamente l’iniziativa del musicista è piaciuta moltissimo ai follower che hanno lasciato tanti mi piace e commenti sotto lo scatto. Inoltre in tanti hanno notato la somiglianza con la figlia Mia, avuta da Alessia Marcuzzi. (Continua dopo il post)

Il caso del suo pupillo che offendeva le follower su IG

Ritornando al suo lavoro, alla sua agenzia Francesco Facchinetti è riuscito ad individuare e scoprire tanti ragazzi. Quest’ultimi nel tempo sono diventatati anche attori e sopratutto influencer. Uno di quest’ultimi, qualche settimana fa, è stato bersagliato dal popolo del web per aver insultato durante in diretta Instagram una sua seguace, ritenuta dall’ex allievo di Amici in sovrappeso, di conseguenza l’ha presa in giro davanti a tutti.

Ovviamente si è sollevato un polverone mediatico al punto che il padre di Mia ha deciso di togliere al giovane, l’utilizzo del suo account IG e di altri social network affinché rifletta sulla gravità delle sue azioni.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!